Cagliari-Napoli 0-1, le pagelle: Milik boom, Mertens incide. Deludono quattro azzurri

 
 
   

Cagliari-Napoli 0-1, le pagelle:

David OSPINA 6,5 – Primo clean sheet in Serie A per il colombiano. Molto reattivo tra i pali, nelle uscite sovrasta tutti. Sempre più una certezza.

Kevin MALCUIT 6 – Difende senza troppi patemi ed offre sostegno e qualita sulla destra in fase offensiva. (81’ CALLEJON sv)

Nikola MAKSIMOVIC 6 – Qualche sbavatura ma salva con interventi importanti alcune azioni pericolose dei sardi.

Kalidou KOULIBALY 6,5 – Il solito leader della difesa azzurra, dalle sue parti il Cagliari raramente crea problemi. E non rinuncia alle sue proverbiali sgroppate.

Faouzi GHOULAM 6 – Pericoloso soprattutto sui calci da fermo con il suo mancino sempre caldo. La condizione non può essere delle migliori e ovviamente manca il ritmo partita.

Adam OUNAS 5,5 – Bene in avvio quando crea scompiglio nella difesa avversaria, ma sbaglia troppo in seguito perdendo palloni pericolosi. (71’ INSIGNE 5,5 – Nervoso e precipitoso, non impatta bene sulla gara).

Amadou DIAWARA 5 – Regia e scolastica e sotto ritmo. Qualche buona apertura ma è lontano dal giovane promettente che ci aveva mostrato in Passato. (62’ MERTENS 6,5 – Entra e si procura la punizione della vittoria. Decisivo).

ALLAN 6 – Nel primo tempo argina tutto e annulla lo spauracchio Barella. Nella ripresa cala un po’ ma il mediano azzurri rimane sul pezzo fino agli assalti finali.

Piotr ZIELINSKI 5,5 – Meglio nelle ripresa quando abbassa il suo raggio d’azione rispetto al primo tempo, ma la sua prova resta sotto la sufficienza.

Fabian RUIZ 6,5 – Quando la palla transita dal suo sinistro hai sempre la sensazione che possa accadere qualcosa. Non la sua migliore prova ma resta ormai un punto fermo della mediana partenopea.

Arek MILIK 7,5 – Primo tempo con poche emozioni per il polacco che però cresce col passare dei minuti fino a sfoderare il gioiello: punizione a giro di rara bellezza. È l’uomo della provvidenza in casa Napoli.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Carmine Gallucci

About Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *