Conferenza stampa di Malesani – Non ho la bacchetta magica, le cose miglioreranno

malesaniBenitez ha detto che all’andata ha incontrato un Sassuolo diverso. Cosa ne pensa?

Non credo che Benitez abbia detto cose negative su di me e sul Sassuolo. Lo conosco, è un amico e una persona corretta. Il carattere della mia squadra si è visto, è mancato il gol. Io non ho la bacchetta magica. Sono appena arrivato e non bisogna sottovalutare il fatto che ci siano tanti nuovi acquisti. Oggi ho messo in campo tre punte e quindi ho dimostrato coraggio. Le punte hanno fatto aanche i terzini a un certo punto perché non riuscivamo a tener su la palla.

La altre sono ripartite.

Le altre squadre  di bassa classifica sono ripartite, ma non è detto che non lo facciamo anche noi.  Serve il gol.

In questa sconfitta ci sono più meriti del Napoli o demeriti del Sassuolo?

Il Napoli ha meritato, ma d’altro canto ci sono anche nostri demeriti. Dobbiamo cercare di uscire da questo momento, sia io che i ragazzi.

Cosa pensa dell’arrivo di Paolo Cannavaro che a Napoli era un leader non solo in campo ma anche nello spogliatoio?

A Paolo bisogna dare il tempo di ambientarsi e si rivelerà un grande acquisto. Meno male che è arrivato.

Dario Catapano