Coronavirus – Nella “fase 2” l’autocertificazione servirà per un altro motivo

autocertificazione fase 2

Coronavirus – Nella “fase 2” l’autocertificazione servirà per un altro motivo

 

Emergenza coronavirus, “Fase 2”: cosa succederà con l’autocertificazione? L’edizione odierna de Il Mattino fa sapere che il suo utilizzo sarà limitato dal 4 maggio, ma sarà ugualmente fondamentale. Il modulo da compilare non sarà più necessario per uscire di casa, ma solo per spostarsi in un’altra regione. Comunque resterà molto difficile andare da Milano a Roma o da Napoli a Palermo. Deroga invece per chi vorrà raggiungere le seconde case.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

 Calciomercato – Il Napoli non farà partire Fabian Ruiz. A meno che…

 Zielinski-Napoli, Gattuso spinge per il rinnovo del polacco

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Ecco le mascherine per i bimbi, sagomate e da colorare