Deferito il presidente del Torino Cairo: per le dichiarazioni sulla classe arbitrale dopo il derby contro la Juventus

 
 
   

Urbano Cairo presidente del Torino è stato deferito per quanto detto sulla classe arbitrale dopo il derby perso con la Juventus.

La federcalcio lo rende noto precisando che il Procuratore Federale – esaminate le dichiarazioni rilasciate lo scorso 17 dicembre e rilevato che non sono state pubblicate rettifiche – ha deferito al Tribunale Federale Nazionale “per avere lo stesso espresso pubblicamente dichiarazioni lesive della reputazione della classe arbitrale”.

La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta per le violazioni disciplinari ascritte al proprio presidente. Con la Juve – aveva detto Cairo ai microfoni di Radio Anch’io lo sport – siamo particolarmente sfortunati.

Secondo il presidente del Torino la Var doveva entrare in azione almeno in due occasioni: Una abbastanza evidente con Matuidi su Belotti, l’arbitro doveva andare a vedere la Var. Non siamo gli unici ad essere stati penalizzati‘ Se esiste la sudditanza psicologica? “Penso che ci sia ancora”.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *