Derby della Lanterna, nonostante il rinvio, in Gradinata Nord il tifo dei grifoni ha dato sostegno alla squadra

   

Il Genoa ringrazia dal proprio sito ufficiale i propri tifosi che sono restati a lungo al Ferraris, nonostante il rinvio del derby: “Un amore folle, altra spiegazione non c’è. In assenza della partita causa maltempo, lo spettacolo l’hanno dato i tifosi. In centinaia sono rimasti sabato sera in Gradinata Nord, cuore del tifo rossoblù, parecchio tempo dopo che era stata ufficializzata la decisione del rinvio, solo per urlare al mondo il loro orgoglio di essere genoani e supporter della squadra più antica in Italia. Quando al Ferraris erano rimasti pochi addetti ai lavori, loro erano ancora lì. Con sciarpe, bandiere e ugole d’oro a riempire la notte. Un bel modo di vivere lo sport e un evento atteso come il derby. Rimane il rammarico di non aver potuto dispiegare la coreografia, preparata in mesi di elaborazione.

La società del Grifone fa palesemente capire che è vicino ai suoi tifosi. Entrambe le parti mostrano compattezza e voglia di continuare il cammino, tutt’altro che anonimo nella stagione in corso, augurandosi di offrire quanto prima il palcoscenico europeo alla città.