Pubblicato il: 19 Maggio 2015 alle 12:24 pm

Ecco le combinazioni che porterebbero il Napoli in Champions League

Roma 67, Lazio 66 e Napoli 63. Si arriva così a 180 minuti dalla fine del campionato. La lotta Champions è infuocata e il calendario presenta sfide interessantissime. Nel prossimo turno ci sarà il derby di Roma e Juventus-Napol. All’ultima giornata, invece c’è in programma Lazio-Napoli mentre la Roma ospiterà il Palermo. Di seguito vi presentiamo tutte le possibili combinazioni di risultati: le due che porterebbero il Napoli al secondo posto valido per l’accesso diretto alla Champions, le sei che darebbero al Napoli il terzo posto che porta ai preliminari e le ultime due che condannerebbero il Napoli all’Europa Leauge.
Va precisato che queste combinazioni sono frutto del fatto che il Napoli in caso di arrivo a pari punti sia con la Lazio che con la Roma sarebbe avanti per la classifica avulsa data dagli scontri diretti.
Dall’analisi emerge, comunque, che al di là di come andrà il derby capitolino, il Napoli deve pensare alla sua gara contro la Juve. Se a Torino gli azzurri riescono a conquistare almeno un pareggio, infatti, qualsiasi sia il risultato della stracittadina di Roma, gli azzurri sarebbero in corsa. Va detto,però, che se a un pareggio del Napoli corrispondesse una vittoria della Lazio nel derby (vedi di seguito combinazione 6) sarebbe davvero difficile il raggiungimento del terzo posto.

COMBINAZIONI DI RISULTATI CHE PORTEREBBERO IL NAPOLI AL SECONDO POSTO
1) se nella penultima giornata il Napoli vincesse sulla Juventus ed il derby finisse in parità [Juve-Napoli 2; Lazio-Roma X]
nell”ultima giornata il Napoli dovrebbe vincere sulla Lazio e sperare che la Roma pareggi o perda contro il Palermo [Napoli-Lazio 1; Roma-Palermo X/2]

2) se nella penultima giornata il Napoli vincesse sulla Juventus e la Lazio vincesse sulla Roma [Juve-Napoli 2; Lazio-Roma 1]
nell’ultima giornata il Napoli dovrebbe vincere sulla Lazio e sperare che la Roma pareggi o perda contro il Palermo [Napoli-Lazio 1; Roma-Palermo X/2]

COMBINAZIONI DI RISULTATI CHE PORTEREBBERO IL NAPOLI AL TERZO POSTO
1) se nella penultima giornata il Napoli vincesse sulla Juventus e la Roma vincesse con la Lazio.[Juve-Napoli 2; Lazio-Roma 2]
nell’ultima giornata basterebbe un pareggio per prendersi il terzo posto. [Napoli-Lazio 1/X]

2) se nella penultima giornata il Napoli vincesse sulla Juventus e la Lazio vincesse sulla Roma [Juve-Napoli 2; Lazio-Roma 1]
nell’ultima giornata servirebbe una vittoria per raggiungere la Lazio [Napoli-Lazio 1]

3) se nella penultima giornata il Napoli pareggiasse con la Juventus mentre la Roma vincesse sulla Lazio [Juve-Napoli X; Lazio-Roma 2]
nell’ultima giornata servirebbe una vittoria per raggiungere la Lazio [Napoli-Lazio 1]

4) se nella penultima giornata il Napoli pareggiasse con la Juve e la Roma pareggiasse con la Lazio [Juve-Napoli X; Lazio-Roma X]
nell’ultima giornata servirebbe una vittoria per raggiungere la Lazio [Napoli-Lazio 1]

5) se nella penultima giornata il Napoli perdesse con la Juventus, mentre la Roma vincesse sulla Lazio [Juve-Napoli 1; Lazio-Roma 2]
nell’ultima giornata servirebbe una vittoria per raggiungere la Lazio [Napoli-Lazio 1]

6) se nella penultima giornata il Napoli pareggiasse con la Juventus e la Lazio vincesse sulla Roma [Juve-Napoli X; Lazio-Roma 1]
nell’ultima giornata servirebbe una vittoria con la Lazio e bisognerebbe sperare in una sconfitta della Roma [Napoli-Lazio 1; Roma-Palermo 2]

COMBINAZIONI DI RISULTATI CHE PORTEREBBERO IL NAPOLI FUORI DALLA CHAMPIONS 
1) se nella penultima giornata il Napoli perdesse con la Juventus e la Lazio vincesse il derby, gli azzurri sarebbero aritmeticamente fuori dalla champions, qualsiasi siano i risultati dell’ultima giornata [Juve-Napoli 1; Lazio-Roma 1]

2) se nella penultima giornata il Napoli perdesse con la Juventus mentre il derby finisse in parità, gli azzurri sarebbero aritmeticamente fuori dalla champions, qualsiasi siano i risultati dell’ultima giornata [Juve-Napoli 1; Lazio-Roma X]

Fonte:tuttonapoli.net

Avatar

Dario Mascolo

Zidane giocava su una nuvola, una nuvola dove nessuno poteva salire.

View all posts by Dario Mascolo →