EMIRATI ARABI – Maradona profondamente deluso si dimette da allenatore dell’Al-Fujairah

A sorpresa sono arrivate ieri le dimissioni di Diego Armando Maradona da allenatore Al-Fujairah. El pibe de oro non è riuscito ad ottenere la promozione nella massima serie degli Emirati Arabi e ieri ha  rassegnato le dimissioni dal club che lo aveva ingaggiato la scorsa estate.

Il traguardo del salto di categoria era vicinissimo, ma il match di ieri contro il Khor Fakkan si è chiuso sull’1-1 complice una “leggerezza” del portiere di casa.

A dare l’annuncio è stato Matias Morla, avvocato di Maradona, attraverso Twitter.
“Dopo il pari nell’ultimo turno e non avendo raggiunto l’obiettivo della promozione, Diego Maradona non sarà più l’allenatore della squadra . La decisione è stata presa di comune accordo e Maradona lascia la squadra in una posizione utile per il ripescaggio augurando al club le migliori fortune”.