ESCLUSIVA FA – La Juventus ha risarcito il tifoso napoletano. Ecco la foto del bonifico

Il Tribunale di Torre Annunziata aveva confermato la sentenza di primo grado relativa al ricorso presentato personalmente dall’ avvocato Giovanni De Angelis tifoso del Napoli e che aveva seguito a Torino la squadra nella gara dello scorso campionato contro la Juventus il 10 novembre 2013. L’avvocato di Castellammare di Stabia, che ha curato personalmente la causa, aveva lamentato i cori offensivi ed in particolare per uno striscione che inneggiava alla ‘eruzione del Vesuvio e alla morte del Popolo Napoletano esposto dai tifosi bianconeri: in particolare venne costretto ad abbandonare in anticipo lo stadio, prima della conclusione della gara “in conseguenza di una situazione ambientale avvertita come insopportabile“.

Oggi arriva la lieta notizia che la Juventus FC, in qualità di proprietaria dell’impianto ed organizzatrice dell’evento, ha onorato la sentenza risarcendo De Angelis così come stabilito dal Giudice di Pace torrese. Ecco la foto in esclusiva del versamento da parte del club bianconero:bonifico_deangelis

Piena, dunque, la soddisfazione dell’avvocato De Angelis, non solo sul piano personale di tifoso partenopeo, ma anche sul piano professionale avendo in prima persona curato questa battaglia contro i beceri cori e striscioni riservati negli stadi da parte delle tifoserie avversarie. Questo il commento di De Angelis: “ECCO LA FELICITA’. Una gioia paragonabile solo al goal di Diego contro la Juve nel 1985 (“non fa niente che non ci ha dato il rigore, tanto segno lo stesso”). E’ una vittoria di tutti Noi. Orgoglioso di essere Napoletano. FIERO DI ESSERE PARTENOPEO”

 

Massimo Avino

ESCLUSIVO – La Juventus ha risarcito il tifoso napoletano. Ecco la foto del bonifico

Massimo Avino

"La prossima volta voglio nascere a Napoli ed essere napoletano a tutti gli effetti" (Lucio Dalla)

View all posts by Massimo Avino →