Gazzetta – Cessione Zapata, al Napoli anche una percentuale sulla futura rivendita. Strinic in prestito ai blucerchiati

 
 
   

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport rivela i retroscena della trattativa che ha visto coinvolti Napoli, Sassuolo e Sampdoria

Sembrava a buon punto la trattativa tra Napoli e Sassuolo per lo scambio BerardiZapata, ma alla fine il colombiano è stato ceduto alla Samp per 16 milioni più bonus. Inoltre, anche Strinic approda in blucerchiato con la formula del prestito. Come riferisce il quotidiano lombardo: “Il Sassuolo ieri mattina aveva incontrato il Napoli per parlare dell’ex centravanti dell’Udinese e aveva messo sul piatto venti milioni in totale. Però, Zapata non aveva mai parlato con i neroverdi. Era invece già d’accordo con la Sampdoria. La volontà del calciatore è importante: il Napoli, che già qualche giorno fa aveva stoppato Duvan quando sembrava indirizzato al Torino, stava già provando ad allestire una maxioperazione con il Sassuolo, inserendo nella trattativa anche Strinic e, soprattutto, un’opzione per Berardi (magari ad una cifra predefinita). Ma il Sassuolo su quest’ultima non ha voluto cedere, e nelle ultime ore invece i blucerchiati hanno operato il sorpasso decisivo, chiudendo a titolo definitico per il centravanti colombiano (16 milioni, più bonus ed una percentuale sulla futura rivendita) e in prestito per Strinic”.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri