Pubblicato il: 19 Novembre 2017 alle 5:17 pm

GIOVANILI NAPOLI- L’Under 15 è troppo pigra contro il Bari. Under 16: vittoria da grande squadra

Under 17-16-15 A e B

Giovanili Napoli: la settimana prossima a Sant’Antimo altra sfida di cartello contro la Roma sia per i classe 2002 che per i 2003.

Una domenica in Puglia per le formazioni giovanili del Napoli, con l’ Under 15 e l’ Under 16 intenzionate a chiedere ai “galletti” il pass per continuare la loro cavalcata da capolista.

UNDER 15- I primi a scendere in campo sono stati i ragazzi di mister Gennaro Sorano contro un avversario davvero ostico, infatti il Bari di mister Andrisani è la seconda forza del girone C, grazie anche alla striscia di sei successi consecutivi. La partita non è affatto bella, le due squadre si rispettano e si temono quasi come fosse una partita a scacchi, gli azzurrini sembrano imbrigliati nella ragnatela dei pugliesi, che nelle ultime sette giornate hanno subito solo una rete. A decidere il match a favore del Bari è un calcio di rigore trasformato da Logrieco, che fa perdere l’imbattibilità stagionale ai ragazzi di mister Sorano e permette ai galletti di avvicinarsi in classifica a soli due punti.

Under 16- A tenere alto l’onore degli azzurrini però ci pensa la formazione di mister Carnevale, che è scesa in campo contro i pari età del Bari con il giusto approccio mentale. Infatti dopo pochissimi minuti dal fischio d’ inizio Ceparano mette in chiaro quale sarà l’inerzia del match, realizzando una rete da lontanissimo che fulmina il portiere Carretta. Il Napoli, pur correndo qualche rischio dietro, non smette di attaccare e trova anche il meritato raddoppio con Mancino su calcio di punizione. Il Bari non vuole fare da sparring partner e decide di tentare il tutto per tutto sbilanciandosi in avanti, la scelta paga e i ragazzi di mister De Luca accorciano immediatamente con Massari, che così riapre la partita. A ristabilire la “distanza di sicurezza” ci pensa ancora una volta Cioffi, che realizza il rigore dell’1-3. Nella ripresa, oltre alla consueta girandola di cambi decisa da entrambi gli allenatori, è sicuramente il Napoli ad andare più vicino alla quarta rete, ma in un paio di circostanze Carretta è molto bravo e così il risultato non cambierà più. Questo netto successo del Napoli sul campo del Bari consente ai Carnevale’s boys di continuare la propria marcia vincente.

Loading...

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri