Pubblicato il: 6 Dicembre 2019 alle 6:55 pm

I primi 60 anni dell’ex stadio “del Sole” di Napoli: il San Paolo

Napoli, l’ex stadio “Del Sole” oggi compie 60 anni

La vita di ogni tifoso del Napoli inizia, quasi sempre, a tingersi di azzurro quando: “ATTENZIONE! INTERVENGO DAL SAN PAOLO, NAPOLI IN VANTAGGIO”. Erano i tempi dei vari Provenzali, Ciotti, Ameri, Cucchi, Romano, ognuno dei quali  dava voce e risalto, attraverso la radio, allo Stadio di Napoli: il San Paolo. In quegli anni, i miei anni,  “ANDIAMO ALLO STADIO” era una esortazione a diventare più maturi, più uomini. Il motivo era semplice: quella era una cosa da grandi. Il Napoli lo andavi a vedere da vicino, allo stadio, al San Paolo. Niente radiolina, niente gol in differita e quasi sempre si faceva tardi, quindi niente novantesimo minuto.

Ricordo la mia prima volta che andai a trovarlo: Napoli-Milan (0-0) 1984. Avevo 8 anni e chiedevo, a mio padre e a mio nonno, il perché non sentivo il radiocronista raccontare la partita mentre, nella mia immaginazione, speravo facessero rivedere (non so dove) i replay delle azioni che mi perdevo. Ero proprio un “inzallanuto”, ma era il calcio di allora: bellissimo, familiare, sciocco, festoso, colorato. Ora malinconico.

Ne hai viste tante vecchio mio, ma io volevo solo ricordare e fare sapere alla gente che TU sei e resterai sempre il nostro Stadio, il nostro San Paolo ed oggi compi 60 anni. TANTI AUGURI VECCHIO STADIO “DEL SOLE”, nella speranza di (ri)vivere, insieme e con te, tanti successi e gioie. Napoli e i napoletani, spero, ti portano e ti porteranno sempre nel loro cuore.

 

Antonio De Nigro

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

ULTIM’ORA Sky – Udinese-Napoli, senza Callejon e Mertens!

I convocati di Ancelotti per Udinese-Napoli: si rivede Leandrinho! Out Allan, Milik e Ghoulam

CorSport – Allan out contro l’Udinese: il differenziato induce a cattivi pensieri in vista del Genk

Agresti su Ancelotti: ”Non si può distruggere la sua carriera per i risultati ottenuti in campionato”

Napoli, vicenda multe: spunta una clamorosa novità. In bilico l’arbitro unico

RAI – Esonero Ancelotti inevitabile in un caso. Gattuso a Napoli anche a piedi! Su Mertens-Inter arrivano segnali

Coppa Italia, Ottavi di finale – Il Napoli sfiderà la sorpresa Perugia

Ti potrebbe interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *