Pubblicato il: 7 Settembre 2015 alle 10:54 am

Il Mattino – Tre azzurri rovinano i piani finanziari di ADL: Il Napoli chiuderà con il primo bilancio in rosso‏ da quando è tornato in serie A

L’edizione de Il Mattino in edicola stamane, scrive sul monte ingaggi del Napoli, appesantito per la mancata cessione di alcuni giocatori che non rientravano nei piani del nuovo tecnico Maurizio Sarri. Trattasi di Zuniga, de Guzman e Rafael, la cui partenza avrebbe consentito al club azzurro di dare una sforbiciata di almeno il 10 per cento al suo monte stipendi. Obiettivo sfumato insieme alle trattative per i tre calciatori, che hanno rovinato i piani finanziari del presidente De Laurentiis e dell’ad Chiavelli. L’olandese, il colombiano e il brasiliano, insieme, guadagnano 5,9 milioni di euro (netti) che tradotti in bilancio sono circa 12,5 milioni di euro. I 74 milioni di quest’anno sono una cifra in ogni caso record: probabilmente il Napoli chiuderà il primo bilancio in rosso da quando è tornato in serie A.

Carmine Gallucci

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →