Insigne torna a parlare della mancata partecipazione ai mondiali: “fra 4 anni spero di riprendermi dalle amarezze”

   
   

Lorenzo Insigne è tornato a parlare della mancata qualificazione dell’Italia ai mondiali di Russia.

Ecco qualche passaggio dell’intervista rilasciata dal calciatore partenopeo alla Gazzetta dello Sport:

Dura restare spettatore del Mondiale davanti alla tv. «Durissima. Anche perché vedere uscire una a una tutte le favorite fa ancora più rabbia. La carriera di un giocatore è breve. In Brasile nel 2014 ero giovane e non è andata benissimo, ora questa occasione sfumata: fra quattro anni spero di riprendermi con gli interessi dalle amarezze».

Vedere la Svezia… «Meritano un grande applauso per il percorso che hanno fatto, esaltando il lavoro di squadra pur non avendo Ibrahimovic. Certo se…».

…quella sera di novembre a San Siro avesse giocato. «No, non parlo di me. Parlo della squadra che avrebbe potuto farcela. Poi in Russia sarebbe stata un’altra storia».

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *