Juventus, prova tv per Mandzukic. Il gesto è di particolare gravità: rischia grosso, ma non è escluso un aspetto

   

Juventus, prova tv per Mandzukic:

Sembrava passare inosservato e invece non è così. Giuseppe Pecoraro, procuratore federale, decide di inviare al giudice sportivo Mastrandrea alcune immagini di Juventus-Milan. In particolare l’ episodio dell’ alterco fra Mandzukic e Romagnoli, nel finale dell’ anticipo di Serie A giocato sabato scorso all’ Allianz Stadium.

Lo riferisce l’ edizione odierna del Corriere dello Sport. Secondo il quotidiano, però, l’ impressione è che si dovrebbe andare verso un’ archiviazione per mancanza di presupposti. A fare una ipotesi diversa è invece l’ edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Secondo la rosea Mandzukic potrebbe rischiare ben più di una giornata di stop. Già, perché nel caso le immagini mostrassero un gesto ‘di particolare gravità. La condotta antisportiva viene sanzionata con due giornate. Mentre in caso di condotta violenta la sanzione è di tre giornate. Oppure, peggio ancora, nel caso il gesto venisse catalogato come condotta violenta di particolare gravità, la sanzione prevista è di quattro giornate.

Potrebbe interessarti anche:
Sconcerti: “Il Napoli non è mai stato competitivo per il primo posto. Arsenal? Ti fanno male se…”