La crisi di Rulli, problemi per l’obiettivo di mercato del Napoli: “Non so se resterò qui…”

   

Non se la sta passando bene Geronimo Rulli, il portiere argentino e obiettivo di mercato del Napoli

In estate era stato uno dei pezzi pregiati del calciomercato, ma per inseguire il sogno di giocare il Mondiale con la sua Argentina Geronimo Rulli non ci ha pensato troppo e alla fine è rimasto alla Real Sociedad. La stagione, però, non è partita col piede giusto: troppi gol incassati e qualche passaggio a vuoto hanno messo a dura prova il portiere sudamericano, che oggi è in difficoltà.

«Quando le cose non vanno bene, noi portieri siamo sempre i più criticati», ammette Rulli in un’intervista a ETB riportata da Mundo Deportivo. «Spero che le ultime gare ci abbiano insegnato che non basta solo attaccare, ma serve anche difendere». Qualche mese fa il suo nome sembrava essere in cima alla lista di Giuntoli per il futuro della porta azzurra dopo Reina, ma ora? «Per il momento sono alla Real e penso solo a questo. Ma non so se resterò qui, vedremo alla fine dell’anno», conclude il portiere. Lo riporta Il Mattino.