L’AVVERSARIO – Il Crotone di Zenga col suo 4-3-3 affronterà a viso aperto gli azzurri di Sarri

Zenga

Con la 19esima giornata si chiude il girone di andata del Campionato di Serie A 2017-18, impegno importante per gli azzurri di Sarri che, vincendo allo Scida di Crotone, avrebbero la possibilità di laurearsi Campioni d’Inverno, titolo insignificante dal punto di vista pratico ma importantissimo sotto il profilo motivazionale e statistico.

Condizione

Il Crotone è reduce da una serie di risultati non positivi, avendo nelle ultime 6 gare collezionato solamente 3 punti, quelli derivanti dalla vittoria in casa contro il Chievo avvenuta nel giorno dell’esordio di Zenga sulla panchina calabrese ovvero il 17 dicembre scorso. I rossoblu, che hanno come obiettivo una salvezza più tranquilla rispetto a quella molto sofferta della scorsa stagione, occupano con 15 punti la terzultima posizione in classifica a pari punti con la Spal.

Moduli e idee di gioco

Al contrario dell’ex tecnico del Crotone Nicola, Walter Zenga col suo modulo 4-3-3 esibisce una tipologia di calcio molto più propositiva che, al contrario di molte provinciali e non, bada oltre che a difendersi a creare situazioni offensive  giocando a viso aperto indipendentemente dall’avversario.

Probabile formazione

Tenendo conto dello squalificato  Ajeti e degli indisponibili Izco, Nalini, Pavlovic e Tumminello è ovvio che Zenga cercherà di affidare al miglior 11 possibile l’arduo compito di fermare il Napoli. Sampirsi con ogni probabilità verrà adattato al centro della difesa insieme a Ceccherini mentre gli esterni dovrebbero essere Faraoni e Martella. I titolari a centrocampo dovrebbero essere Mandragora, Barberis e Rohden,  in attacco invece, al fianco della punta centrale Barberis dovrebbero giocare Stoian e Tonev (o Trotta)

Precedenti

Sono solo 3 gli incontri tra Crotone e Napoli in terra calabrese con 1 vittoria dei padroni di casa e due degli ospiti

 

Tilde Schiavone

Tilde Schiavone

Tilde Schiavone

Mi piace vivere in armonia con me stessa e col mondo circostante, sia esso animato o inanimato. Amo la natura e detesto chi non la rispetta ... Amo gli animali, ritengo che non siano loro le bestie perciò preferisco accarezzarli invece che mangiarli! non amo molto i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve ... Amo il mare, l'azzurro, la brezza. Amo le letture serali, talvolta anche notturne, non per addormentarmi ma per meditare nel silenzio; scrivo ... prosa e poesia. Tutto!! Amo i viaggi per incontrarmi e confrontarmi con diverse culture. Parlo lo spagnolo e l'inglese ... Adoro mangiare e la mia pietanza preferita è la pizza. amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura ... e AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, e ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud! Ho tante passioni e cerco di coltivarle ... Ciò di cui non potrei fare a meno, oltre alla famiglia, i miei due cani e gli amici, è il NAPOLI che seguo da sempre e mai lascerò. Ciò che detesto: la violenza su persone e animali, la prevaricazione, la supponenza, l'ignoranza, l'ipocrisia, l'invadenza, il bullismo, il razzismo, le discriminazioni ... L'ignoranza in pratica!! Colori preferiti: azzurro e viola; segno zodiacale: Bilancia; Artisti: Musica - Pink Floyd, Janis Joplin, Pino Daniele, Bob Marley, Eric Clapton, Janeva Magness, Ray Charles, Keb Mo, Norah Jones, Nina Simone, Vecchioni, 99 posse, almamegretta, tueff, clementino, Avitabile, Bennato e la Musica Popolare della mia terra; Pittura: Caravaggio, Matisse,Van Gogh, Klimt; Letteratura: Virginia Wolf, M. Twain, Garcia Màrquez, L. De Crescenzo, Pirandello, Fallaci, Baricco, E. Dickinson, C. Dickens, Cernuda e la generaciòn del 27; Caratteristiche caratteriali: disponibilità, sincerità, semplicità, zelo, meticolosità, rispetto, suscettibilità, golosità, inerzia fisica; ... Infine sono vegetariana, esteta, campanilista, napolista, meridionalista, maradonista! Contatti: FB: Tilde Schiavone (brigantessa azzurra) Twitter: @TildeLuna Google: Tilde Schiavone Instagram: Tilly2006 ... Dimenticavo ... Sono prolissa!!

View all posts by Tilde Schiavone →