Le pagelle (o quasi) di Napoli – Inter: Cunvegno ‘e volpe, ramaggio ‘e galline

 
 
   

Le pagelle  di Napoli – Inter: Cunvegno ‘e volpe, ramaggio ‘e galline

Reina 7 – Gran gara per il portierone spagnolo, funge da difensore aggiunto in fase di appoggio e neutralizza tutte le folate offensive che l’Inter porta a segno.

Hysaj 6 – Gara particolarmente attenta in fase di copertura, infatti, non concede praticamente nulla. Anche in fase di spinta ha fatto sentire la sua presenza, anche se a tratti leggermente timido. Dal 61′ Maggio 6 – Entra subito in partita e copre bene la sua area di competenza.

Albiol 6.5 – La sua esperienza in campo si vede e tutta la linea difensiva ne giova. Nella sua zona spinge spesso un cliente scomodo come Icardi, ma non commette nessuna sbavatura.

Koulubaly 6 – Non è apparso imperioso come al solito, ma il suo compitino lo svolge correttamente, non commette errori e come al suo solito diventa regista aggiunto quanto serve.

Ghoulam 6 –  Ha giocato una gara restando più basso rispetto al suo solito, ha spinto meno ma impeccabile in copertura.

Diawara 6.5 – Giocate da veterano, anche se ha solo 19 anni. Al posto giusto sempre al momento giusto.

Zielinski 7.5 –  Titolare al posto di Allan conduce una gara fatta di inserimenti costanti. Sigla la rete del primo gol e regala il lancio lungo a Hamsik in occasione della seconda rete.

Hamsik 7.5 –  Gara straordinaria del capitano azzurro, illumina il San paolo con giocate di altissima qualità e realizza la seconda rete con una diagonale perfetta. Dal 75′ Rog sv –

Insigne 7 – Lo scugnizzo di Frattamaggiore ritorna ad essere Lorenzo il Magnifico, sempre pronto in appoggio al compagno vicino e sempre pronto ad inventare. Realizza la terza rete con uno strepitoso tocco di sinistro a volo. Dal 58′ Giaccherini 6 – Entra in una fase dove il Napoli vuole gestire la gara, e lui da il suo contributo.

Gabbiadini 6  –  Gara di grande sacrificio per l’attaccante bergamasco, nel primo tempo lotta, cerca e regala palle ai compagni, ma il gol continua a mancare. Nella ripresa cala.

Callejon 6.5  – Sempre al servizio della squadra, corre come un forsennato per coprire dopo ogni azione offensiva. Nei primi minuti è suo l’assist per Zielinski nell’occasione della prima rete.

Sarri 7 – Chiede ai suoi uomini di partire forte con ritmo elevato, i ragazzi lo ascoltano e capitalizzano subito con 2 reti. La gara condotta dal Napoli è sempre caratterizzata da possesso palla e giocate fluide, l’Inter riesce a rendersi pericoloso solo in pochissime occasioni, ma hanno dovuto fare i conti con un Pepe Reina saracinesca.

Antimo Panfilo

ForzAzzurri.net

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Antimo Panfilo

About Antimo Panfilo

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi…