Napoli, contatti tra il Milan ed il procuratore di Insigne: la situazione

insigne napoli milan

Secondo calciomercato.com il procuratore di Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, avrebbe avuto dei contatti con il Milan.

La questione tra il Napoli e Lorenzo Insigne è sempre più complicata. Il Capitano azzurro ha il contratto in scadenza nel 2022 e non si è ancora parlato di rinnovo. Attualmente Lorenzo Insigne è impegnato con il campionato europeo, ma la questione non sarà per nulla facile trovare un accordo con il Napoli, considerando le differenti esigenze del giocatore e del club.

Ad aumentare ancora di più i dubbi circa il futuro del capitano azzurro è una notizia riportata su Calciomercato.com. Vincenzo Pisacane, procuratore di Insigne, avrebbe avuto dei contatti con il Milan. Il tutto risale a qualche mese fa.

“Un rinnovo che non si preannuncia semplice, vista la volontà del Napoli di abbassare costi e ingaggi e di non offrire prolungamenti troppo lunghi ai trentenni. Insigne si sente al top della sua carriera e vorrebbe, invece, vedere valorizzata la sua crescita dell’ultima stagione. Nel frattempo, gli altri club restano alla finestra, in attesa di capire come evolverà la situazione e se si arriverà a una rottura. Il Milan nei mesi scorsi aveva ricevuto il procuratore del classe ’91, senza però andare avanti nei discorsi. Tutto fermo, tutto bloccato: ora Lorenzo pensa solo a un altro azzurro.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Maksimovic vuole il Napoli, accetterebbe anche un ingaggio più basso

Napoli, tre acquisti necessari per tentare di portare a casa lo Scudetto

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

“Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani si sono conosciuti grazie a Maria De Filippi”, il primo incontro