Napoli, si cambia ancora. Le scelte di Benitez

Napoli-Fiorentina, non è solo una gara ma un crocevia per gli azzurri. Un rilancio in campionato, un’affilatura delle armi in vista di Wolfburg ma anche un modo per convincere De Laurentiis a rivedere il drastico provvedimento del ritiro obbligatorio fino a fine stagione. Il Napoli ci arriva frastornato da polemiche, sospetti e voci di mercato. Benitez ha l’opportunità di stravolgere ancora una volta la formazione. Lui non parla, sceglie il silenzio ed allora si procede per sensazioni. Zuniga potrebbe fa rifiatare Maggio che dovrebbe invece essere titolare in Germania, torna al centro la coppia Albiol e Koulibaly mentre a sinistra Ghoulam dopo la brutta prestazione di mercoledì scorso sarà fermo ai box con l’innesto di Strinic. Cambia ancora il centrocampo: sarà David Lopez ad affiancare Inler dal primo minuto. Poi la linea dei trequartisti, dove potrebbe esserci una lieta sorpresa: Insigne potrebbe scendere in campo dal primo minuto, proprio nella partita che all’andata segnò in negativo la sua stagione; poi Callejon a destra e Gabbiadini al centro, dietro la prima punta che non è da escludere possa essere Duvan Zapata.

Massimo Avino

Napoli, si cambia ancora. Le scelte di Benitez

Massimo Avino

"La prossima volta voglio nascere a Napoli ed essere napoletano a tutti gli effetti" (Lucio Dalla)

View all posts by Massimo Avino →