NUMERI PRIMI – Sassuolo-Napoli, precedenti, curiosità e statistiche sul match degli azzurri

statistiche lazio napoli
   

Sassuolo-Napoli, precedenti, curiosità e statistiche. Tutto sul match degli azzurri valido per la 33esima giornata di campionato

Appuntamento alle 12:30 per gli azzurri impegnati in Sassuolo-Napoli, il lunch match della 33esima giornata di campionato. Obiettivo secondo posto per la squadra di Maurizio Sarri che arriva al Mapei Stadium nei panni del rullo compressore dopo 6 vittorie esterne consecutive. Umore blando, invece, per la squadra di Di Francesco reduce da un campionato anonimo.

I PRECEDENTI – Sono solo 3 i precedenti Sassuolo-Napoli giocati finora. Questo perchè gli emiliani sono solo alla quarta stagione di Serie A, avendo militato per gran parte della propria storia nei campionati minori. Due le vittorie per gli azzurri, una sola per gli emiliani. L’ultima vittoria del Sassuolo, il 23 agosto 2015, prima in Serie A di Sarri sulla panchina gara azzurra: 2-1 il risultato finale. L’ultima vittoria del Napoli: il 28 settembre 2014, quando gli azzurri si imposero per 1-0 grazie alla rete di Callejon.

STATISTICHE – Nei precedenti Sassuolo-Napoli giocati finora sono state realizzate solo 6 reti. Di queste, 4 portano la firma di giocatori partenopei, mentre 2 sono di marca emiliana. Il Napoli è la squadra che nel campionato in corso completa in media più passaggi a partita (591), il Sassuolo invece è la seconda a sbagliarne di più (102 in media). Gli azzurri, inoltre, hanno al momento la miglior percentuale realizzativa del campionato, 17.4%, frutto anche dei 220 tiri nello specchio, almeno 32 più di ogni altra squadra.

CURIOSITÀ – Il Napoli ha vinto entrambi i match  giocati alle 12:30 questa stagione, segnando in totale 8 reti. Dall’altra parte il Sassuolo ha perso 3 volte su 3 i lunch match giocati. Il Napoli è anche l’unica formazione dei maggiori 5 campionati europei con 4 giocatori in doppia cifra di gol: Mertens, Insigne, Callejon e Hamsik. Il Sassuolo, invece, non ha nemmeno 1 giocatore in doppia cifra. La vittoria contro la Samp ha interrotto una serie di 5 sconfitte consecutive in casa per gli emiliani.

L’ARBITRO – A dirigere Sassuolo-Napoli sarà Antonio Damato di Barletta, 44 anni, è all’undicesima stagione nella Can di A e B. Sono 31 i precedenti del fischietto pugliese con gli azzurri: 14 vittorie 9 pareggi ed 8 sconfitte.

Carmine Gallucci

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →