O. Bianchi (allenatore): “Per vincere il campionato c’è bisogno di continuità ed invece gli alti e i bassi del Napoli condizionano la stagione”

OTTAVIO BIANCHI547A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Ottavio Bianchi, ex allenatore del Napoli: “Se analizziamo Napoli-Roma, non abbiamo dubbi: gli azzurri hanno incredibili qualità. Ma, per vincere un campionato complicato come quello italiano, c’è bisogno di continuità ed invece gli alti e i bassi del Napoli condizionano la stagione. Ogni vittoria vale tre punti, sia se si affronta la Roma e sia se si affronta l’Empoli e le squadre abituate a vincere non lasciano punti a squadre inferiori. Il Napoli non è abituato a vincere, non può battere le grandi e poi non giocare bene contro formazioni inferiori. Ma questo lo vivevo anche io quando giocavo nel Napoli e parliamo quindi di un po’ di anni fa. Bisogna fare uno studio per capire come evitare gli stessi errori e trovare una continuità. Non basta pensare di battere la Juventus per avere la mentalità vincente”.

Fabio Sorrentino

Il Napoli è la mia unica fede

View all posts by Fabio Sorrentino →