P. Pardo (Mediaset): “Stasera immagino una partita aperta, ma la qualità degli azzurri può fare la differenza”

   

PARDO 1712A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista Mediaset:“Napoli-Genoa è un test importante e l’equilibrio sarà la parola chiave da qui alla fine della stagione. In casa il Napoli concede troppo, soprattutto alle piccole e di punti buttati via ce ne sono stati tanti. Stasera immagino una partita aperta, ma la qualità degli azzurri può fare la differenza. Per il secondo posto dipenderà molto dalla Roma, se vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno della squadra di Garcia è che non perde mai, nonostante il periodo non troppo positivo. Certo, non è una Roma brillante, i pareggi servono a poco perché con 38 pareggi si retrocede, ma sono curioso di vedere l’evoluzione di questa squadra.

L’ultima settimana di mercato può pesare: il Napoli si è mosso in anticipo con colpi importanti. Gabbiadini è potenzialmente utilissimo, lo stesso Strinic mi sembra un buon calciatore. La Lazio bisognerà capire che investimenti farà, la Fiorentina si è rinforzata ed è indubbio che il mercato pesa. Parlare di Champions, invece, per le milanesi mi sembra impossibile”.

Fabio Sorrentino

Il Napoli è la mia unica fede

View all posts by Fabio Sorrentino →