Salisburgo-Napoli, le probabili formazioni: Mertens torna titolare, ballottaggio Insigne-Lozano

 
 
Milik
   

Salisburgo-Napoli, le probabili formazioni

Salisburgo Napoli probabili formazioni gazzetta| Domani sera non si può sbagliare: il Napoli scende in campo nella sfida di Champions League contro il Salisburgo, valevole per la terza giornata della fase a gironi. Per gli azzurri è arrivato il momento di riprendere la marcia verso la qualificazione agli ottavi e magari anche al primo posto. Gli austriaci non dovrebbero essere un ostacolo proibitivo ma come insegna la trasferta in Belgio in Champions League nessuna partita è scontata

Per quanto concerne la formazione del Napoli invece, Carlo Ancelotti potrebbe affidarsi a Milik che è sembrato in gran forma. Al suo fianco Mertens, con Lozano che però scalpita.
Il messicano infatti potrebbe giocare anche al poso di Insigne largo a sinistra nei quattro di centrocampo. La difesa, come sempre, sarà guidata da Koulibaly con al suo fianco Manolas. Spazio a Ghoulam sulla fascia sinistra, a centrocampo Allan è insidiato da Zielinski ed Elmas.
Salisburgo-Napoli, le probabili formazioni
Salisburgo (4-4-2): Stankovic; Kristensen, Onguené, Wober, Ulmer; Minamino, Mwepu, Junuzovic, Szoboszlai; Daka, Hwang.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Lozano.

AGGIORNAMENTO –

Il Napoli continua la preparazione per la sfida di stasera contro il Salisburgo, terza gara del proprio girone di Champions League. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport prova ad anticipare le probabili formazioni delle due squadre. Ancelotti rispetto alla gara contro il Verona opererà due cambi.

Insigne tornerà a giocare sulla fascia sinistra (contro il Verona aveva giocato da seconda punta), dunque panchina per Younes. In attacco ci saranno Mertens e Lozano titolari. Milik partirà dalla panchina.

In porta ci sarà Meret, difesa obbligata con Malcuit, Koulibaly, Manolas e Di Lorenzo.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Ronaldo sul Pallone d’Oro: “L’importante è raggiungere risultati collettivi”

Ancelotti alla Uefa: “Champions per il Napoli? Rappresenta un test per fare sempre meglio”

De La Fuente: ”Fabian Ruiz può diventare tra i centrocampisti più forti al mondo”

Ti potrebbe interessare anche:

Reddito di cittadinanza agli ex brigatisti: la Costituzione dice sì

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *