Sconcerti: “Barella al Napoli straordinario solo in un caso. Allan? A quelle cifre si deve vendere ma poi…”

   
   

Il giornalista Mario Sconcerti ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di calciomercato.com:

Tutti vogliono Barella. Più di tutti forse il Napoli. Ti stuzzica l’idea di vederlo allenato da Ancelotti?
“Certo, Barella al Napoli sarebbe una cosa straordinaria se tu lo aggiungi, ma se lo prendi con il sacrificio di Allan allora fai uno vale uno. La differenza è questa: mentre la Juve aggiunge giocatori, il Napoli li sostituisce. Detto questo Barella va strabene, è un ottimo giocatore. E comunque è chiaro che se al Napoli danno 80 milioni per Allan allora debba venderlo”. 

Barella è il più forte giocatore italiano della sua generazione?
“No, penso sia Zaniolo: parliamo di una grande mezzala con un fisico da attaccante, quindi anche da mediano. Zaniolo sa picchiare e rifinire. Questo è uno che debutta da titolare al Bernabeu in Champions contro il Real Madrid e segna il suo primo gol in serie A mettendo a sedere tre avversari: beh, ci sono segnali da predestinato che vanno colti”.

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *