Intervista Milik

Milik schietta frecciata ad Ancelotti: “A Napoli si cambia troppo e si va in confusione! Le critiche? Spengo il cellulare. Da Llorente posso imparare molto.Non gioco con continuità e…”

Milik ha parlato dal ritiro della sua Nazionale. Con un po’ di rammarico ha detto che la continua rotazione della rosa da parte di Ancelotti, crea una certa confusione. Il fatto che non arrivino i gol lo rammarica, ma è sempre pronto a dimostrare quanto vale sempre aspettando la scelta del tecnico, visto che anche a causa dell’infortunio non gioca con continuità.