UEFA, il pres. Ceferin distrugge Agnelli: “Persona bugiarda, accecata dall’avidità”

ceferin

ceferin

UEFA il pres. Aleksandar Ceferin duro attacco ad Agnelli

UEFA, il pres. Aleksander Ceferin, ha lanciato un duro attacco ad Andrea Agnelli presidente della Juventus e ormai ex presidente dell’ECA.
UEFA, pres. Ceferin:

“Non ho mai visto una persona mentire così tante volte e così insistentemente come lui. L’ho sentito sabato pomeriggio e mi aveva rassicurato sul fatto che fossero tutte bugie. Evidentemente, l’avidità consente a tutti i valori umani di evaporare…”
Ceferin ha raccontato che Agnelli lo ha chiamato sabato mattina per dire che oggi avrebbe sostenuto la riforma della UEFA Champions League. Avevano un nuovo appuntamento telefonico un’ora dopo quella telefonata, ma poi ha spento il telefono. “Poi il giorno dopo aver spento il telefono ha fatto l’annuncio. Solo una piccola parte del mondo del calcio è corrotta. Accecata da avidità, a cui del calcio non interessa. Alcuni club non pensano alle reti segnate ma ai loro conti in banca. Ho conosciuto pochi bugiardi e molte buone persone. Non abbiamo pensato che ci potessero essere dei serpenti nella nostra squadra”.

Ceferin ha attaccato poi anche Ed Woodward, vice-presidente del Manchester United: “Giovedì sera mi ha chiamato dicendo che era molto soddisfatto e sosteneva pienamente le riforme. L’unica cosa di cui voleva parlare era il FFP, quando ovviamente aveva già firmato qualcos’altro…

 

Agnelli

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Napoli, ripresi gli allenamenti: Ospina terapie e lavoro in palestra

Napoli-Inter, Conte: “In passato l’avremmo persa, gli azzurri sono da scudetto”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Chi è Maria Finizio, moglie di Amedeo Grieco e madre dei suoi fig