Il Valencia vuole Albiol

   

Il Valencia e Raul Albiol faranno il possibile per avvicinarsi ancora di più.

Ad annunciarlo sono i colleghi di Plaza Deportiva che raccontano di come il difensore del Napoli abbia deciso di andare via e spingerà affinché il presidente Aurelio De Laurentiis accetti la sua decisione.

L’offerta contrattuale del Valencia sarebbe un triennale fino al 2019 ed Albiol sarebbe nel mirino non solo del direttore sportivo Garcia Pitarch ma anche dell’allenatore Pako Ayestaran. Manuel Garcia Quilon, agente del calciatore, ha avuto il mandato dalla società valenciana per trattare con il presidente De Laurentiis che, però, ha ribadito il valore del giocatore stimandolo in 15 milioni di euro.

Il calciatore vuole tornare in Spagna per motivi familiari, sebbene sia molto grato al Napoli per il triennio passato in azzurro. I motivi non sono economici, tutt’altro: Albiol ha rifiutato un’offerta di rinnovo – contratto in scadenza nel giugno 2017 – a condizioni economiche maggiori rispetto all’offerta del Valencia: l’ex Real Madrid andrebbe a guadagnare di meno tornando al Mestalla.

Nonostante le difficoltà di una cessione da parte del Napoli, il calciatore sarebbe convinto che prima o poi la fumata bianca arriverà ed il Valencia gradirà il gesto di un calciatore che tornerà pur senza la Champions League e con un ingaggio inferiore a quello attuale.

Fonte: ultimecalcionapoli

Amedeo Gargiulo

Laureato in Lettere Moderne alla Federico II di Napoli nel 1997. Seconda Laurea in Storia all'Alma Mater di Bologna nel 2012. È insegnante di Lingua e Letteratura Italiana nella Scuola secondaria di secondo grado dal 2007. È giornalista pubblicista dal 2017. Nel 2020 ha pubblicato il suo primo romanzo storico: "Κύμη (Cuma)" Azeta Fastpress. Si occupa di due rubriche sulla storia del Calcio: "Tasselli di storia napoletana" per Forzazzurri.net e "SINE QUA NON, siamo qui noi" per 1000CuoriRossoblu. È Presidente della Associazione Culturale Enciclomedia ODV.

View all posts by Amedeo Gargiulo →