ALLIEVI LEGA PRO- Quarta vittoria consecutiva per il Napoli di mister Marino

allievi napoli
   

Allievi Napoli: gli azzurrini di mister Marino, nello scorso turno di campionato, hanno espugnato il “R.Menti” di Castellammare grazie alla vittoria per 3-2 sulla Juve Stabia che comanda il girone F

Alle ore 11:00, presso il centro sportivo di Sant’Antimo, si è giocata la gara valida per la 17° giornata del campionato Allievi Lega Pro tra il Napoli e il Catania. I siciliani nella gara d’andata hanno espugnato il campo dei partenopei ma attualmente gli azzurrini di mister Marino sono in un ottimo momento di forma in quanto hanno vinto le ultime tre partite contro Lecce, Monopoli e la capolista Juve Stabia battuta 2-3 in trasferta proprio 8 giorni fa.

Mister Marino si affida a Mambella e Lieto nella retroguardia e tra i pali schiera Maisto; in avanti Pirone (eurogol per lui a Castellammare nello scorso turno di campionato) e Vasca sono supportati dal bomber Gaetano, classe 2000, autore di 10 gol con gli Allievi Nazionali A e B di mister Carnevale.

Il Catania risponde con Moncata in porta, Aidala e Berti titolari con tridente offensivo Di Stefano-Zappalà-Pennavaria. 

Inizia il match e il Napoli parte subito all’attacco con Gianluca Gaetano che ci prova più volte a gonfiare la rete ma il risultato non si schioda dallo 0-0. Al 14′ arriva il meritato vantaggio azzurro con il bravissimo Vasca che, giunto davanti al portiere catanese, lo trafigge per l’1-0 Napoli. Passano pochi secondi e ancora Vasca prova a creare scompiglio in area siciliana ma il suo tiro è deviato in corner. Al 22′ è decisivo il portiere azzurro Maisto che devia un pericoloso tiro del Catania. La gara si gioca su buoni ritmi con le due squadre che attaccano con continui capovolgimenti di fronte ma il primo tempo termina 1-0 per il Napoli.

Nella ripresa è il Catania che si rende pericoloso e nei primi 15 minuti si affaccia più volte in area di rigore azzurra ma in tutte le occasioni trova Maisto che dice no soprattutto al 5′  quando effettua una  “super parata” su Zannini. Al 20′ il Napoli prova il cross in area e Vasca con un bellissimo colpo di testa realizza la rete del raddoppio: è il 2-0 per la “banda di mister Marino”. Gli azzurrini non si rilassano e continuano ad attaccare; al 27′ è decisivo Pirone che lancia Ferrara e non sbaglia davanti al portiere etneo per il 3-0. Qualche minuto più tardi Ferrara manca la doppietta personale in quanto sbaglia un calcio di rigore. Dopo alcuni minuti di recupero termina la gara 3-0 per il Napoli che conquista cosi’ la quarta vittoria consecutiva.

In classifica il Napoli sale in ottava posizione a 21 punti a sole 5 lunghezze dal Matera che occupa la quarta posizione. Il Catania resta in undicesima con 16 punti. Nel prossimo turno Napoli-Akragas e Catania-Catanzaro

Formazioni iniziali della gara Napoli-Catania

Formazione NAPOLI: Maisto, Lieto, Mambella, Pizza, Senese, Illuminato, Gaetano, Mattera,Vasca, Pirone Gianfrancesco. In panchina: D’Andrea, Cristiano, Rea, D’Alessandro, Coglitore, Velotti, Ferrara, Martorelli, Calvano Allenatore: Vincenzo Marino

Formazione CATANIA: Moncata, Coniglione, Aidala, Berti, Rosano, Lombardo, Zannini, Arena,  Di Stefano G.,Zappalà, Pennavaria, In panchina: Grasso,Finocchiaro, Andronico, Di Stefano D., Di Grazia Allenatore: Suriano

Piero Vetrone