Gargano nostalgico: “Orgoglioso dei miei trascorsi a Napoli, il gol siglato alla Juve. Su Ancelotti e la Champions…”

Walter Gargano è intervenuto ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione “Si Gonfia la Rete”: “Seguo sempre il Napoli, sono un tifoso in più, in quegli anni abbiamo vissuto un bellissimo periodo in Champions, i tifosi ci accompagnavano sempre in trasferta, e questa è una cosa su cui possano contare poche società. Partite che sembravano perse le abbiamo rimontate, fu un periodo bellissimo, il migliore che ho vissuto in Italia, la partita col Chelsea fu durissima, loro alla fine vinsero quella Champions, per noi fu un colpo durissimo, ma facemmo un grande lavoro, il destino volle questo. Custodisco anche altri ricordi della mia esperienza a Napoli, ogni tanto mio figlio mi fa rivedere il gol che ho siglato alla Juve, è una cosa che mi rende orgoglioso. Il Napoli quest’anno ha preso il girone più difficile, ma sta facendo benissimo, con Ancelotti continueranno a fare grandi cose, lui motiva tutti i giocatori. Ha tanta esperienza, è abituato a gestire grandi campioni, farà un gran lavoro”.