Pubblicato il: 15 Novembre 2019 alle 4:57 pm

De Paola: ”Il Napoli è ancora un buon affare per De Laurentiis e non vale la pena venderlo”

De Paola
Loading...

De Paola: De Laurentiis deve guardarsi attorno? Perché non cogliere al volo l’offerta di 560 milioni? Evidentemente il Napoli è ancora un buon affare per lui, entra in ballo l’imprenditore a questo punto

DE PAOLA NAPOLI – A ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Paolo De Paola, giornalista per parlare del Napoli.

Queste le sue parole:

Sono preoccupato per il domani: i tre contratti pesanti in scadenza. Dimentichiamo un progetto iniziale che l’anno prossimo dovrà essere completamente ribaltato.

Ci sono mille ipotesi che si potrebbero fare, anche future, su possibili acquirenti, che disegnano un quadro che veramente è ancora poco chiaro. Anche se finisse a tarallucci e birra, l’unica cosa che potrebbe in qualche modo ribaltare tutto il tavolo, sarebbe vedere i risultati alla fine.

Non credo in campionato, ma in altre competizioni si può fare il miracolo, nel calcio non si può mai dire. L’ho letto oggi su un giornale sportivo, Ancelotti era abituato da allenatore ad una cosa del genere, fece un ritiro a Malta e vinse la Champions.

Quello che mi lascia perplesso è: che Napoli sarà l’anno prossimo? Sarri ad Ancelotti passo indietro? Sì, parlano i risultati. Con Ancelotti l’anno scorso abbiamo fatto sì, abbastanza bene, ma con una distanza assurda. Siamo usciti in malo modo dalle competizioni europee.

Lo confesso: ho sempre avuto l’impressione che questo sia un po’ l’ultimo anno di un allenatore che ha già vinto ed ottenuto tutto, che non chiede più nulla né a sé stesso né agli altri. Dopo due anni di Sarri, adrenalinici, hai bisogno di un allenatore dello stesso passo. Da Sarri ad Ancelotti c’è stato un peggioramento.

Prima il Napoli, aveva una pura qualità di gioco. Adesso il Napoli va giù, quindi secondo me è tutta sbagliata questa gestione.

Cacciare Ancelotti? Come fa De Laurentiis, dopo avergli dichiarato amore? Ho sentito che Ancelotti si sarebbe voluto dimettere, secondo me avrebbe fatto bene.

Era un’occasione per uscirsene con dignità. De Laurentiis deve guardarsi attorno? Perché non cogliere al volo l’offerta di 560 milioni? Evidentemente il Napoli è ancora un buon affare per lui, entra in ballo l’imprenditore a questo punto.

Non possiamo negare le battute a vuoto di Koulibaly, Lozano atteso come sostituto di Insigne, Elmas tante aspettative e poi è sfiorito, restano problemi attorno a Ghoulam, fascia destra e fascia sinistra…”. Conclude De Paola.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

De Laurentiis sfida il Milan per l’uruguaiano Torreira…

Clamorosa rivelazione ag. Cavani: “Contatti con club di Serie A, ma non posso dire altro! Può giocare in qualsiasi big d’Europa…”

Ceccarini: ”Mertens e Callejon al momento non rinnovano ma non partono a gennaio”

Zaccaria: ”Napoli, per Tonali offro la mia auto per andare a prenderlo!”

FOTO – CLAMOROSO omaggio di Pep Guardiola ai suoi tifosi

Milan-Napoli – Statistiche, precedenti e cenni storici

Inchiesta Ultra’ Juventus: Umberto Toia al momento resta in carcere

Giuffredi: ”De Laurentiis non lascerà mai il Napoli, è la sua azienda. Hysaj via a parametro 0?”

Lega Serie A – Il Napoli non corre più

Napoli ha bisogno di un centravanti, Allan Piace a Conte, Hysaj-Florenzi? Possibile scambio

Potrebbe interessarti anche: 

Carabiniere ucciso, procura: giudizio immediato per Elder e Hjorth

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *