Allievi Nazionali- TOP & FLOP della settimana (Girone C)

Allievi Nazionali
   

Allievi Nazionali: vittorie importanti nella 19° giornata anche per Ascoli e Roma; Latina-Crotone termina 1-1 grazie alle reti di Lavagna per il latina e di Liviera per i calabresi

In archivio la 19° giornata del campionato Allievi Nazionali A e B, categoria riservata ai giovani calciatori classe ’99 (clicca qui per risultati e marcatori). Di seguito abbiamo scelto, tra le 14 squadre che compongono il Girone C, quelle che si sono maggiormente distinte nella scorsa giornata e che hanno deluso le aspettative della vigilia.

TOP GIRONE C

Vincono le prime due in classifica, la Roma e il Napoli rispettivamente contro la Salernitana (ottimo il secondo tempo dei granata di mister Ginestra a Trigoria) e il Frosinone di mister Rosa. Tra le formazioni “Top” di questa settimana nel girone C segnaliamo il Palermo  che vince lo “spareggio play-off” in terra abruzzese contro il Pescara; i siciliani vanno sotto 1-0 ma, negli ultimi minuti della gara, ribaltano la situazione con le reti di Caliva al 37′ e dell’attaccante D’Amico nel recupero. Rosanero ora terzi in classifica. Dalla Sicilia alla Puglia troviamo un’altra squadra che, questa settimana, annoveriamo tra le “Top”; infatti il Bari di mister Giusto torna da Lanciano con una bellissima vittoria (0-3) che consente ai biancorossi di piazzarsi al quarto posto in classifica.

FLOP GIRONE C

La palma della squadra “Flop della settimana” del girone C va alla Ternana che, in casa contro il Perugia, subisce la prestazione maiuscola dei grifoni che vincono il derby umbro con il risultato pesante di 0-3. La Ternana non vince dal 6 dicembre 2015 e, nelle ultime sette giornate ha collezionato solo 2 pareggi e ben cinque sconfitte. “Flop” anche per il Pescara. Gli abruzzesi, ad onor del vero, non perdono in casa contro l’ “ultima arrivata” ma, contro un buon Palermo, cinico e attuale terza forza del campionato. Il Pescara però subisce la terza sconfitta consecutiva e, se non dovesse darsi “una svegliata”, metterebbe a serio rischio il piazzamento play-off ; ciò sarebbe un vero peccato per la formazione di mister Iervese in quanto fino ad un mese fa stava disputando un bel campionato. Ricordiamo che il Pescara, oltre ad aver battuto nel girone d’andata sia Bari che Crotone, è stata la squadra che ha inflitto alla Roma di mister Toti l’unica sconfitta in campionato conosciuta dai giallorossi

Piero Vetrone