BENEVENTO- Lettera a Oreste Vigorito:”Solo tu sai trasmettere certe emozioni…”

oreste vigorito

Benevento: dopo la visita di Oreste Vigorito la squadra sannita ha surclassato la Casertana in un derby senza storia.

Mister Auteri l’ha espressamente dichiarato:“Prima del derby è venuto a farci visita Oreste Vigorito il quale non ha perso tempo nel caricare la squadra. Noi lo abbiamo sentito sempre vicino e se sono attualmente l’allenatore del Benevento devo ringraziare lui”

Nel corso delle interviste del post-partita, giocatori del calibro di “The Wall” Lucioni ed “El Diablo” Marotta non hanno affatto nascosto come la visita dell’ ex patron (ora main sponsor) abbia fatto molto piacere a tutti e che i giocatori sono pronti a “vincere anche per lui”.

I tifosi non hanno mai creduto al “coraggio di Oreste” di abbandonare la città di Benevento, i suoi tifosi e il suo “Ciro Vigorito” (ieri da applausi!!!). C’è chi giura di averlo visto spesso a Paduli, nel quartier generale dei giallorossi; e chi, addirittura, dichiara di averlo visto ieri pomeriggio in tribuna con la sciarpa al collo “saltellare di gioia” ad ogni gol del Benevento.

E allora, Caro Oreste, tutte le componenti remano nella stessa direzione. A Benevento i tifosi hanno capito che ora non bisogna esaltarsi perchè la storia dei campionati precedenti impone di stare con i piedi per terra. Godiamoci il momento e lottiamo tutti per lo stesso obiettivo.

La squadra e la città ti hanno “acclamato” e, da solito fenomeno quale sei, hai saputo caricare entrambe al punto giusto. Grazie a te stiamo vivendo un sogno e ieri pomeriggio il 6-0 alla Casertana porta anche la tua firma. 

Bentornato Oreste, insieme a te…“Yes, We Can”   

Piero Vetrone