UNDER 19- L’Italia batte anche la Svizzera e va al primo posto. Domani sfida alla Turchia

italia under 15
   

Under 19 Italia: gli azzurrini nella prima partita hanno battuto 4-0 l’Israele. Domani in programma la terza gara contro la Turchia

LA PARTITA

Buona anche la seconda per la Nazionale Under 19. Svizzera–Italia si conclude col risultato di 0-2, per quello che è il secondo successo centrato in altrettante gare disputate dagli azzurrini nel girone di qualificazione della fase élite dell’Europeo Under 19. Allo stadio “Euganeo” di Padova i ragazzi allenati dal ct Paolo Vanoli hanno fatto la voce grossa contro i pari età della Svizzera, rimanendo a punteggio pieno in vetta al girone in vista dell’ultima gara in programma mercoledì contro la Turchia. In un match spigoloso ed equilibrato l’Italia ha dovuto pazientare fino al finale di gara per assestare il doppio colpo da k.o.: il primo tempo del match si era infatti chiuso sul punteggio di 0-0, con il portiere azzurro Meret protagonista di un paio di buoni interventi su un paio di iniziative pericolose portate dalla formazione elvetica. Nella ripresa gli azzurrini partono col piede giusto, impegnando il portiere avversario con Favilli, Picchi e soprattutto Dimarco, che al 57′ chiama Kobel a un grande intervento su un calcio di punizione che scavalca la barriera ma non trova impreparato il numero uno elvetico. È il preludio al gol che sblocca il risultato, quando siamo al 75′: azione corale degli azzurri, velo di Dalmonte su cross di Coppolaro e perfetto filtrante di Barella, che serve l’accorrente Ghiglione che calcia di giustezza e porta in vantaggio l’Italia. Pochi minuti più tardi i ragazzi di mister Vanoli trovano il colpo  del k.o.: è ancora Barella a ispirare, entrando in area e venendo atterrato da Kobel. L’arbitro non ha dubbi nell’indice re il dischetto del rigore, sul pallone si presenta Dimarco che incrocia con un sinistro potente rasoterra che non lascia scampo al portiere elvetico siglando il raddoppio azzurro. Svizzera-Italia si conclude quindi con la vittoria della nostra nazionale col punteggio di 0-2, un successo che lancia gli azzurrini al comando del girone a punteggio pieno. Mercoledì è in programma l’ultimo match, con la Turchia appaiata in classifica ma con una differenza reti sfavorevoli rispetto a quella degli azzurrini: all’Italia basterà un pareggio per staccare il pass per la fase finale dell’Europeo e diventare così una delle magnifiche otto che si giocheranno il titolo continentale.

IL TABELLINO (riportato da TuttoNazionali)

Marcatori: 75′ Ghiglione, 81′ rig. Dimarco

Svizzera: Kobel; Hefti, Loosli, Bamet, Obexer; Cani, Arnold; Lotomba, Sow, Manzambi (79′ Alpsoy); Oberlin. A disp.: Enzler, Alessandrini, Babic, Guillemenot, Alves, Gjorgjev. All.: Ryf.

Italia: Meret; Vitturini, Romagna, Coppolaro, Dimarco; Ghiglione, Locatelli, Picchi (80′ Felicioli), Bifulco (46′ Barella); Favilli (71′ Dalmonte), Panico. A disp.: Zaccagno, Vido, Edera, Marchizza. All.: Vanoli.

Arbitro: Sig. Pinheiro (Portogallo)

Ammoniti: 10′ Vitturini (I), 40′ Favilli (I), 79′ Arnold (S)

fonte:mondo primavera,com