Jorginho: I tifosi stiano al nostro fianco come hanno sempre fatto perché possiamo divertirci

 
 
   

Il centrocampista a Radio Kiss Kiss: a Udine partita molto impegnativa, dovremo dare il massimo per proseguire il nostro cammino

“Ci aspettano 8 finali, la prima sarà domenica ad Udine. Dovremo dare il massimo per proseguire il nostro cammino, non molleremo fino alla fine”. Le parole di Jorginho ai microfoni di Radio Kiss Kiss sono davvero una scossa di adrenalina. Il centrocampista azzurro rilancia le ambizioni del Napoli e racconta anche la sua prima convocazione con l’Italia: “E’ stata una esperienza bellissima, è stato molto gratificante ed emozionante vestire la maglia della Nazionale. Era un sogno sentire l’inno d’Italia e cantare insieme alla squadra in uno stadio. Mi hanno accolto tutti bene, c’è un gruppo molto unito, poi anche Insigne mi ha dato una grande mano per inserirmi. E’ stata una bellissima settimana”.

Ci credi alla convocazione per gli Europei?

“L’Europeo viene dopo, quello che viene prima è il Napoli e ciò che possiamo conquistare in queste otto partite”.

A Udine hai debuttato in Nazionale, adesso ci torni col Napoli…

“Abbiamo voglia di proseguire il nostro cammino , siamo concentratissimi e sappiamo che al Friuli ci aspetta una partita difficile. Loro avranno grandi motivazioni, anche per l’arrivo dell’allenatore nuovo, e siamo consapevoli che contro il Napoli vogliono fare tutti bella figura. Dovremo dare il massimo come sempre”.

E’ parere comune che Jorginho sia il centrocampista centrale più forte del campionato. Lo dicono anche i grandi numeri:

“Apprezzo questi riconoscimenti, ma se sto facendo bene lo devo alla squadra, al mister ed all’impegno del gruppo. Tutti insieme stiamo facendo cose importanti e tutto ciò anche divertendoci molto in campo. C’è armonia tra noi, i movimenti in allenamento ed in campo ormai ci vengono naturali. Di conseguenza quando hai il controllo costante del pallone è fisiologico anche giocare con gioia oltre che con grande impegno”

“Dovremo lavorare tanto per queste ultime 8 finali e non mollare un centimetro gara dopo gara. Non guardiamo alla Juve, ma ciò che ci interessa è imporre il nostro gioco e seguire ciò che ci dice il mister. Il nostro compito è cercare di vincere sempre, questo è l’obiettivo”.

Cosa ti senti di dire al popolo azzurro?

“I tifosi stiano al nostro fianco come hanno sempre fatto perché possiamo divertirci insieme e arrivare lontano. Questa per noi ed i nostri sostenitori è una stagione splendida, al di là del risultato”.

Fonte: SSC Napoli

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Antimo Panfilo

About Antimo Panfilo

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi…