GIOVANISSIMI NAPOLI- Contro il Cosenza è 3-3, show di Tavella, Giliberti e Labriola e azzurrini che vincono il girone H

under 15
   

Giovanissimi Nazionali: gli azzurrini di mister Panico giocano l’ultima giornata di campionato in terra calabra. Ad attenderli c’e’ il Cosenza

Under 15 del Napoli impegnata questa mattina sul campo del Cosenza in una gara assolutamente da non perdere. Tra le fila degli azzurrini assente per squalifica Esposito Alessio. Nei primi minuti le due squadre iniziano la “classica” fase di studio ma, al 14′ si mette in salita la gara per Labriola e compagni in quanto il Cosenza si porta in vantaggio con un bel gol del capocannoniere Tavella, giovane talento cresciuto nel “Calcio Lamezia” e già da parecchi mesi nel giro della nazionale Under 15 italiana del CT Rocca. Il Napoli reagisce con veemenza e ci prova in successione, soprattutto con Giliberti ma la sfera non ne vuole sapere di entrare. Al 26′ pero’ vengono premiate le iniziative dei partenopei con il solito Labriola che insacca la rete dell’ 1-1. A questo punto si accende il match con azioni con continui capovolgimenti di fronte e al 28′ è il Cosenza con Greco che realizza il 2-1. Gli azzurrini di mister Panico non stanno a guardare e dopo 120 secondi trovano la forza per raggiungere il nuovo pareggio grazie a Mariani autore di una potente punizione.

Nella ripresa parte a razzo il Napoli e già al 2′ passa in vantaggio con “bum bum” Giliberti. Dopo pochi minuti gol sbagliato, gol subito. Infatti sono gli azzurrini che mancano il 4-2 e dopo 2 minuti ci pensa ancora Pietro Tavella che con una splendida rete porta i suoi sul 3-3. Negli ultimi minuti inizia la solita girandola di sostituzioni ma il risultato non cambia. Finisce in parità 3-3 la sfida tra Cosenza e Napoli. Gara bella ed equilibrata quella che disputata dalle due squadre in Calabria. Gli azzurrini sono matematicamente al primo posto e affronteranno nella gara dei Sedicesimi play off dell’ 8 maggio una tra Martina Franca, Benevento (impegnato oggi in trasferta contro la Juve Stabia) ed Avellino (in trasferta sul campo del Bari). Ottimo il lavoro, quindi, svolto da Mister Panico che ha saputo trasformare la squadra azzurra in una perfetta macchina da gol e conquistare il primato nel girone. A lui, ai ragazzi e a tutto lo staff  un “in bocca al lupo” per il prosieguo della competizione

Formazioni iniziali match Cosenza-Napoli

FORMAZIONE NAPOLI: Pone, Guadagni, Celentano, Mariani, Massa, Esposito G., Labriola, Corcione, Lauro, Giliberti, Esposito D. In panchina: Evangelista, Musella, Credentino, Cipolletta, Martorelli, Mazzocchi, Gallo, Lenzi. Allenatore:Panico

FORMAZIONE COSENZA: Gentile, Bilotta, Pellegrino, Pace, Monteleone, De Rose,Azzinnari, Tutino M., Greco, Tavella, Sueva. In panchina:Alexandroe, Iantorno, Lanzo, Lanzino, Aiello, Aceto, Magnavita, Santoro, Tutino S. Allenatore: Angotti

Piero Vetrone