VIRTUS ENTELLA- Il napoletano Gravina si è spento venerdi’ notte

Primavera tim cup

Antonio Gravina, giovanissimo calciatore napoletano della Virtus Entella, è scomparso nella notte tra venerdi è sabato scorso.

Dramma per il giovane calciatore della Virtus Entella  Antonio Gravina, napoletano originario del rione Traiano e poco più che sedicenne, che nella notte tra venerdì e sabato si è spento in circostanze ancora tutte da chiarire.

Il ragazzo, cugino del più famoso giocatore Aniello Cutolo, è stato trovato privo di vita in via Marco Aurelio con il suo scooter a bordo del quale viaggiava e non è ancora chiaro se a travolgerlo sia stato un’auto o una moto pirata. Il mistero diventa ancora più fitto, in quanto non è ben definito nemmeno se i due amici, rimasti feriti in quella circostanza, viaggiassero con lo stesso scooter o su uno diverso e mai ritrovato.

Secondo una voce riportata da ‘Cronache della Campania‘ i ragazzi stavano scappando a tutta velocità dopo aver udito degli spari provenire da zone limitrofe, caratterizzate  ormai da qualche giorno da una vera guerriglia urbana, e l’impatto sarebbe  stato violentissimo creando delle emorragie interne irreversibili.

La redazione di Forzazzurri.net  esprime tutto il suo cordoglio e solidarietà alla famiglia di Gravina per il dramma vissuto che ha visto il giovanissimo Antonio strappato troppo prematuramente alla vita.

Marco Lepore

Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".

View all posts by Marco Lepore →