Pubblicato il: 15 Gennaio 2020 alle 6:01 pm

Alex Meret: “Da bambino avevo un sogno: fare il portiere”

Meret

Alex Meret, portiere del Napoli e della nazionale, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante l’incontro coi ragazzi della Junior Tim Cup

 

È stato un incontro ricco di emozioni quello di oggi pomeriggio tra i ragazzi della Junior TIM Cup – il torneo di calcio a 7 riservato agli under 14 promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano – e una delegazione della S.S.C. Napoli rappresentata dal portiere Alex Meret.

Il club azzurro, come riportato dall’edizione online de Il Mattino, ha ospitato i ragazzi dell’Oratorio Medaglia Miracolosa di Napoli presso il centro sportivo di Castel Volturno.

Alex Meret: “È una grande emozione incontrare i ragazzi della Junior TIM Cup, è sempre un piacere poter regalare qualche sorriso ai nostri piccoli tifosi. Alla loro età anche io sognavo di giocare in Serie A TIM, ho fatto tanti sacrifici e oggi mi sento fortunato. Per arrivare in alto ci vogliono tanto impegno, dedizione, passione e il volersi migliorare ogni giorno. Ho sempre voluto fare il portiere, ho messo i guanti fin da piccolo e da quel momento non li ho più tolti”

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

KPMG – Bilancio Juventus viola il fair-play UEFA: le accuse

Napoli-Amrabat, c’è l’accordo con il Verona: ma lui aspetta l’Inter

Calciomercato Napoli, sondaggio dell’Arsenal per Mertens

Calciomercato Napoli, si avvicina Tsimikas: cifre e dettagli dell’affare

Rigori Napoli – Scoppia la polemica social

L’Inter piomba su Amrabat, l’affare può sfumare

Mercato Napoli – Ghoulam verso la Cina, le ultime

Il Napoli supera il Perugia e centra i quarti di Coppa Italia

Tifosi azzurri contro Gattuso sui social – FOTO

Napoli, coperta corta in difesa. Manca un centrale di sinistra

Ti potrebbe interessare anche:

Austria:montagna,quasi 1 morto al giorno

Sanremo 2020, Sarcina canta l’addio a Clizia Incorvaia: “La gioia ritrovata dopo un brutto colpo”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *