Pubblicato il: 29 Novembre 2015 alle 5:02 pm

Allievi A-B Napoli: con Mentana gli azzurrini non si fermano più

Sesta vittoria consecutiva degli Allievi Nazionali A-B del Napoli per 1-0 contro il Bari grazie a un gol nel finale del subentrato Mentana.

Nell’undicesima giornata del campionato Allievi Nazionali A-B (Under 17) il Napoli capolista del girone C si trova di fronte un Bari reduce da un “pesantissimo” 0-3 interno contro la Ternana e che naviga nelle zone basse della classifiche. La squadra di mister Carnevale è reduce da cinque vittorie consecutive, l’ultima delle quali sul campo del Crotone (clicca qui per articolo) che ha permesso ai partenopei di tornare in vetta in un campionato Allievi, in attesa del recupero della Roma, dopo un digiuno lungo dodici anni.

Nel primo tempo il Napoli si mette subito in mostra con Messina, che al 12‘ colpisce un palo sugli sviluppi di una bell’azione creata da Russo. Molta sfortunato nella circostanza il ragazzo, tra i più promettenti della Cantera Azzurra e tra i più attivi nella prima frazione di gioco. Gaetano prova a ispirare i compagni di squadra, imbeccando prima Micillo e poi Bartiromo, ma i pugliesi  non restano certo a guardare, affacciandosi dalle parti di Schaeper con Castellano Cabella. La prima frazione di gioco resta comunque equilibrata e “avara” di emozioni così lo 0-0 resta il risultato più giusto.

Nella ripresa mister Carnevale rimanda in campo gli stessi undici e dopo pochi minuti il Bari rischia l’autogol per un malinteso tra il terzino Di Cosmo e il portiere Zuffolino che però riesce a rimediare in extremis.Qualche minuto dopo numero del “solito” Gaetano che stavolta prova a fare tutto da solo, ma dopo aver superato gli avversari non trova la precisione nel tiro. Entra Conte tra gli azzurrini e il bomber cerca di mettersi subito in mostra saltando il diretto concorrente ma ancora senza trovare la porta. Al 20′ il Bari sfiora il vantaggio con Bellardini che spreca a due passi dalla porta, ma aumenta il coraggio dei galletti che ci riprovano successivamente con Dentamaro con Schaeper che salva il risultato. La partita sembra incanalarsi verso un pareggio, ma a due minuti dalla fine è Mentana con un perfetto colpo di testa su lancio dalle retrovie a insaccare e regalare i tre punti ai partenopei.

Con questa vittoria il Napoli consolida il suo momentaneo primato in classifica, dimostrandosi una squadra in grado di saper vincere anche soffrendo.

NAPOLI: Schaeper, Musella, Marino, Amabile, Bartiromo, Riccio, Messina, Mattera, Micillo, Gaetano, Russo. A disp.: Pezzella, Pelliccia, Calabrese, Manzi, Passeri, Volpicelli, Conte, Mentana, Della Corte. All.: Carnevale

BARI: Zuffolino, Lorusso, Montanaro, D’Amicis, Di Cosmo, Martinelli, Bellardini, Cabella, Castellano, Chinapah, Dentamaro. A disp.: Artal, Baòdassarre, Tedone, Andriano, Giangaspero, Lobascio, Maffei,  Rizzo, Romanazzo. All.: Giusto

Marco Lepore

Marco Lepore

Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".

View all posts by Marco Lepore →