Ancelotti a Sky: “È stata la partita che mi aspettavo, non abbiamo mai perso il controllo. Segnato nel momento giusto, la vittorua ci aiuta mentalmente…”

ancelotti
   

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a “Sky Sport” dopo la partita contro il Liverpool:

“La squadra è stata bene in campo per tutta la gara, non abbiamo mai perso il controllo. Siamo stati attenti e bravi, soprattutto in fase difensiva, concedendo nulla, zero contropiedi. Abbiamo avuto occasioni per segnare, ma abbiamo fatto gol nel momento giusto. Se avesse segnato Mertens avremmo sofferto di più. Abbiamo difeso come abbiamo sempre fatto, con il 4-4-2, ma abbiamo messo Maksimovic per evitare la forte pressione che loro mettono con i tre attaccanti. Con i tre centrali e i due centrocampisti abbiamo gestito meglio l’uscita, e la posizione di Mario Rui gli ha creato parecchi problemi. E’ stata la partita che mi aspettavo e che mi aspetto sempre, vedo la qualità di questa squadra tutti i giorni. A volte non riuscimao, per timore, ad esprimerci al meglio. Questa vittoria ci aiuta dal punto di vista mentale ad essere più sciolti. A volte siamo stati troppo preoccupati. Le partite ce le hai in testa e poi c’è l’interpretazione. E’ stata ben fatta l’interpretazione, abbiamo provato ieri questo sistema con qualche problema ed abbiamo insistito. Ci ha dato ragione”.