Pubblicato il: 10 Luglio 2018 alle 10:16 am

Ancelotti sgombera il campo da ogni sospetto: “Inutile nascondersi, sono qui per vincere”

L’edizione odierna del Corriere dello Sport, scrive sul primo impatto di Ancelotti von la squadra:

“Ci vorrebbe un interprete per tradurre le tracce sontuose d’una Sovranità assoluta che Carlo Ancelotti lascia fuori dallo stanzone del Vesuvio, mentre incrocia il “suo” Napoli per presentarsi come se nulla fosse accaduto sinora, e indicar la rotta: «Sono qui per vincere qualcosa d’importante»”.

Secondo il quotidiano, inoltre, “sono frasi, carezze, sussurrate per sgomberare il campo da qualsiasi banalissimo sospetto, paragonabile eventualmente ad un azzardo: non si è mai stufi di vincere. Se è stato bello sino ad ora, anzi bellissimo, il via alla nuova era geologica, questa sua missione inedita al Sud, ha già stabilito, in una frase, una sola, per nulla di circostanza, dove sia stato fissata la prossima bandiera (azzurra): «Inutile nascondersi, sono qui per vincere qualcosa di importante»”