Arsenal, Emery: “Favoriti? Siamo al 50%, domani vogliamo giocare e vincere. Lacazette: “Vogliamo fare gol nel nostro stadio”

Emery

La conferenza stampa del tecnico dell’Arsenal Emery e dell’attaccante Lacazette alla vigilia del match con il Napoli:

Parla Emery – Sulle condizioni di Koscielny e Xhaka: “Oggi si sono allenati con noi, domani valuteremo. Per noi è sempre meglio avere qualsiasi giocatore a disposizione, domani ci giochiamo una partita importante in questa Europa League. Adesso abbiamo la possibilità di scegliere per fare una buona prestazione domani”.

Su Aubameyang in panchina nelle ultime due di Premier: “Ha avuto qualche problema, ha dovuto prendere degli antibiotici e per questo non è stato titolare. Al momento sta meglio e domani può essere titolare”

Su Ozil ed il gesto di stizza nell’ultima sfida di campionato: “Dobbiamo restare concentrati su noi stessi, questo è un momento importante e noi abbiamo i nostri obiettivi anche se sappiamo che sarà molto difficile. È importante per noi restare uniti, forti e calmi”.

Parla Lacatezze –  Lo scorso anno avete sfiorato la finale: “Lo scorso anno ci siamo andati vicini, quest’anno vogliamo riuscirci. Sappiamo che è importante fare gol per noi nel nostro stadio, ma sappiamo di poter far bene anche fuori casa. Aubameyang? Mi piace giocare con lui, ma anche con altri giocatori.

Parla Emery – Chi è favorito per il passaggio del turno: “Credo siamo al 50%. In questo momento è secondo in Italia dietro una grande Juve, hanno fatto molto bene in CHampions in gruppo molto difficile. Sarà difficile per noi, ma abbiamo fiducia in noi stessi. Per me è una sfida ogni giorno, quello che ho fatto nel passato rimane solo come esperienza. So che devo fare altre cose in futuro, per L’Arsenal.  Queste partite sono quelle che vogliamo giocare, affrontiamo una delle migliori squadre al momento con grandissimi giocatori e tanta esperienza dal suo allenatore”.

Parla Lacazette: “Sappiamo che il Napoli è una squadra molto forte tatticamente, non è una tipica squadra italiana perchè hanno grandi qualità anche tecniche. Qualificazione in Champions League in Premier? Domenica non abbiamo fatto quello che il tecnico ci ha chiesto, siamo fiduciosi per la qualificazione in Premier ma vogliamo anche vincere dei trofei.

Parla Emery – Avete concesso un solo gol all’Emirates, qual è il vostro segreto quando giocate in casa? “Questa partita deve darci grandi indicazioni. Il nostro equilibrio tra difesa ed attacco sta migliorando, ma possiamo fare di più, Sappiamo che è importante fare gol, ma anche non concedere occasioni agli avversari. Noi proveremo a vincere, senza concedere gol anche se quello può succedere. Dobbiamo essere preparati a qualsiasi soluzione, anche ad eventuali supplementari e rigori al ritorno.

Parla Lacazette – “Reazione di Ozil? A volte in campo si fanno delle cose che non si devono fare, ma è passato. In casa noi proviamo sempre a fare il massimo”

Parla Lacazette – “Se abbiamo segnato tanto con Aubameyang è merito dei nostri compagni che ci hanno messo nelle condizioni migliori per farlo”.

Parla Emery – Tu hai vinto tre Europa League, Ancelotti tre Champions League.”Ho grande rispetto per Ancelotti, ha grande esperienza. Le mie sfide arrivano ogni giorno, io non penso a ciò che ho fatto in passato ma in questo momento alla mia carriera con l’Arsenal. Per noi questo sarà davvero un test difficile, hanno grandi giocatori”.

Parla Emery – Cambierete modo di giocare visto che siete in casa? “Questa è una lunga competizione, abbiamo cominciato nella fase a gironi ed abbiamo avuto bisogno nei turni precedenti di ribaltare il risultato in casa. Ora giochiamo la prima in casa, ma noi abbiamo l’esperienza per giocare anche la seconda partita fuori casa. L’idea è essere competitivi nell’arco delle due partite, domani vogliamo giocare e vincere la gara ma siamo fiduciosi di poter fare risultato anche nella gara di ritorno. Il Napoli è una squadra che gioca bene, può essere molto bravo anche in transizione.

Parla Emery – Avete bisogno dei gol dei centrocampisti: “Sicuramente si può fare meglio, ma i gol per noi più importanti sono quelli degli attaccanti perchè cerchiamo sempre di metterli in condizioni ottimali per fare al meglio. Fondamentale è avere quell’equilibrio che non abbiamo avuto nelle ultime gare, ma credo che stiamo migliorando. Dobbiamo essere equilibrati dietro, domani sarà un test importante perchè giochiamo con gente importante come Milik, Insigne, Callejon e tanti altri giocatori che possono metterci in difficoltà”.

Parla Emery – Che partita vuole dai suoi: “Voglio una gara di grande costanza. Se vinciamo questa partita saliranno le nostre possibliità anche di arrivare nelle prime quattro di Premier, ma la nostra concentrazione è totalmente rivolta alla sfida al Napoli. Domani i nostri tifosi creeranno l’atmosfera giusta per aiutarci in questa sfida”.

Parla Emery – Cosa pensa della raezione di Ozil dopo il cambio con l’Everton: “Capitano queste cose, a seconda delle decisioni che prendo”.

Leggi anche:

Martino: “Bel gesto dell’Arsenal all’arrivo del Napoli in areoporto. Non era mai successo”