Bargiggia: “Spalletti ha reso inutili due giocatori azzurri”

bargiggia de luca

Il noto giornalista Paolo Bargiggia è intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio, parlando anche di Spalletti.

Nella disamina del momento attuale della Serie A, Bargiggia non ha esentato da critiche il tecnico azzurro Luciano Spalletti:

“Spalletti, contro l’Empoli, non è esente da colpe: giocare con un centrocampo a due, adattando Elmas avanti alla difesa, lo ha reso inutile. Stesso discorso per Ounas sotto punta. Se avesse schierato i suoi col 433 sarebbero stati più compatti ed ogni calciatore avrebbe giocato nel proprio ruolo. Non si può giustificare il fatto di aver racimolato 5 punti nelle ultime 6 giornate, vincendo solo contro la Lazio. Infine, quando ci sono tutti questi infortuni muscolari, nessuno è esente da colpe. Occhio che domenica prossima c’è lo scontro diretto col Milan: gli azzurri potrebbero rilanciarsi, oppure, in caso di sconfitta, dovranno iniziare a guardarsi alle spalle, perché l’Atalanta corre veloce.

La rosa a disposizione di Spalletti, senza sei titolari, è da sesto o settimo posto. Note di merito per la Fiorentina quinta e per l’Empoli settimo. Insieme alla Juve, invece, le grosse delusioni di questo campionato sono Roma e Lazio. Lo stucchevole Sarri si è fatto un autogol incredibile tornando a parlare dello Scudetto vinto con i bianconeri: la cosa ha dato fastidio alla piazza e, sinceramente, se fossi Lotito – chiude Bargiggia – ci penserei bene prima di prolungargli il contratto”. 

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.