BERRETTI- Anche il Siena deve inchinarsi alla Reggiana

 
 
Under 16-15 Serie C
   

Berretti: Gubbio-Reggiana e Robur Siena-Santarcangelo sono le sfide in programma la settimana prossima per la quinta giornata del girone D.

Oggi pomeriggio allo stadio “Mirabello” di Reggio Emilia con inizio alle ore 15 era in programma la sfida tra i padroni di casa della Reggiana e la Robur Siena, valida per la quarta giornata del campionato “Dante Berretti” girone D.

Gli emiliani, zeppi di calciatori classe 2000, si sono presentati a questa sfida da capolista insieme al Modena a punteggio pieno con tre vittorie in altrettante giornate, i toscani invece hanno raccolto fin qui 6 punti tutti in casa.

Nel primo tempo dopo 5 minuti l’arbitro fischia un calcio di punizione per il Siena per fallo da ultimo uomo di Bottioni che nell’occasione viene anche espulso, la traiettoria di Frosinini è imparabile per Sorzi e consente agli ospiti di passare in vantaggio. Quarta rete stagionale per il numero dieci di mister Signorini che però, a parte con delle iniziative sporadiche, non cambia il suo atteggiamento tattico nonostante la superiorità numerica. Prima dell’intervallo i ragazzi di mister Bertacchi trovano però il pareggio grazie a una bella sponda di Pellegrini per Zaccariello che dai venti metri lascia partire un tiro di collo imparabile per il portiere ospite.

A inizio ripresa l’allenatore dei padroni di casa inventa la mossa che risulterà vincente inserendo in campo al posto di Sarli il numero 19 Amine, che al 25′ si procura e trasforma il calcio di rigore che permette di ribaltare il risultato. La partita vede il Siena prendere il pallino del gioco alla ricerca del pareggio e la Reggiana pungere in contropiede per chiudere definitivamente il match. Il tris emiliano arriva allo scadere e sempre su calcio di rigore guadagnato da Pellegrini, che risulterà con Amine il migliore in campo, e questa volta trasformato da Ametta che fissa il risultato sul 3-1.

Dunque ancora una vittoria per la Reggiana che continua il suo percorso “netto” fatto di soli successi, mentre per il Siena è già il secondo stop esterno in questo inizio di stagione e sono già sette le reti subite in trasferta.

Piero Vetrone

 

 

 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri