Pubblicato il: 12 Maggio 2016 alle 4:08 pm

BERRETTI LEGA PRO (Play Off)- Casertana impegnata a Teramo. Ecco il programma degli ottavi di finale (andata)

berretti casertana

Berretti Lega Pro Play Off: sabato 21 maggio in programma le gare di ritorno a campi invertiti

Sabato 14 maggio sono in programma le gare di andata degli Ottavi di Finale della categoria Berretti Lega Pro.

La Casertana di mister Emanuele Troise ha terminato il campionato al secondo posto nel Girone D e dovrà vedersela contro il Teramo terzo nel Girone C, con gara di andata in programma allo Stadio “G. Bonolis” di Piano D’Accio (TE). Il Bassano quarto nel Girone B ospita l’Alessandria terza nel Girone A. Allo  Stadio Comunale “Lungobisenzio” il Prato riceve il Cittadella. Il Mantova, terzo nel Girone B, gioca tra le mura amiche contro la Giana Erminio, quarto nel Girone A. Con inizio ore 17:00, impegno complicato per il Pavia che ospita allo Stadio Comunale “ P. Fortunati” la Cremonese, dominatrice del Girone B, grazie anche al suo bomber Chinaecherem Ibe (capocannoniere). Anche il Lecce (quarto nel Girone D) becca male in quanto è impegnato contro l’Arezzo che ha dominato il Girone C. Per finire, il Catania riceve il Tuttocuoio e il Pisa ospita il Matera. Sabato  21 maggio sono in programma le gare di ritorno a campi invertiti.

Ecco, di seguito, campi e orari (calcio d’inizio ore 15:00, salvo variazioni) delle gare in programma:

BASSANO VIRTUS – ALESSANDRIA    Campo “A. Baccini”, Bassano del Grappa

PRATO – CITTADELLA     Stadio Comunale “Lungobisenzio”, Prato

MANTOVA – GIANA ERMINIO     Campo “A.Nuvolari”, Roncoferraro MN

PAVIA – CREMONESE     Stadio Comunale “ P. Fortunati”, Pavia – Inizio Ore 17:00

LECCE – AREZZO     Stadio Comunale,via A. Picchi, Calimera LE

TERAMO – CASERTANA      Stadio “G. Bonolis”, Piano D’Accio –Teramo

CATANIA – TUTTOCUOIO    Campo “Torre del Grifo 3”, Mascalucia CT

PISA – MATERA       Campo “G.Taccola”,Via Redini,Uliveto Terme PI

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →