Botta e risposta Jorit-Mughini: “Maradona ha lottato per popoli oppressi? Calciatore sublime, ma…”

 
 
   

Botta e risposta Jorit-Mughini nel corso di Tiki Taka su Italia 1:

Prima l’artista partenopeo Jorit Agosch: “Maradona è il più grande giocatori di tutti i tempi. È soprattutto un grande uomo, ha lottato per i popoli oppressi. Ha giocato a Napoli perché negli occhi dei bambini napoletani vedeva quelli dei bambini argentini. Anche se ha sbagliato, lui è un guerriero, un rivoluzionario. Gli artisti veri sono sempre stati schierati e rivoluzionari. La cultura dà dignità alla persone. Hamsik rappresenta l’appartenenza. La street art non deve dedicarsi solo alla decorazione, bisogna essere rivoluzionari per entrare nella storia”

La risposta di Giampiero Mughini non si fa attendere: “Il calciatore Maradona è stato sublime, i compagni di squadra ricordano l’uomo con grande affetto. Ma da qui a parlare di rivoluzionario… Quello è un termine che meno usi e meglio è. Maradona è stato un personaggio contraddittorio”.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *