Pubblicato il: 6 Luglio 2020 alle 7:13 pm

Calcagno, AIC: “Siamo stati i primi a spingere per la ripresa. Orari? Ecco cosa chiediamo”

Umberto Calacagno chiarisce alcuni aspetti

Umberto Calcagno, presidente dell’AIC, è intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Goal. Ecco quanto dichiarato:

“Siamo stati quelli che prima di tutti hanno insistito affinché ci si fermasse visto che ci teniamo alla tutela della salute dei calciatori. Ma poi abbiamo lavorato tanto per ripartire. Sette su sette eravamo all’interno della Federazione, spero che venga riconosciuto. Nessuno aveva certezze sulla ripartenza, ma ci siamo fatti trovare pronti. Ci sono ancora tanti ‘se’ e tanti ‘ma’, ma le conseguenze di una mancata ripartenza è meglio non immaginarli neanche. Orari? La nostra richiesta era quella di eliminare lo slot del pomeriggio, non ci siamo riusciti ma abbiamo limitato il numero di partite. Ci sono esigenze televisive per pre e post gara. Noi abbiamo proposto di anticipare di un quarto d’ora, credo sia ragionevole. Se ognuno fa un passo in avanti si potrà trovare la soluzione di un problema di sei partite per gli orari pomeridiani”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Dalla Francia – Il Napoli pensa ad Allan Saint-Maximin del Newcastle

Atalanta-Sampdoria, streaming e tv: dove vedere la 31a giornata di Serie A

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Ennio Morricone – Chi sono i figli Marco, Alessandra, Andrea e Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *