Callejon è in scadenza. Il Napoli fuga ogni dubbio dopo l’ok di Ancelotti

   

Josè Callejon, centrocampista tuttofare del Napoli, o meglio tuttocampista del Napoli, è in scadenza. Il Napoli, però, avrebbe preso una decisione per il suo futuro.

Il centrocampista Callejon arrivato a Napoli grazie ai buoni uffici del tecnico spagnolo Rafa Benitez, dopo l’addio dell’iberico è sempre stato sul punto di lasciare Napoli. Prima con Sarri, poi con Ancelotti è sempre riuscito a strappare conferme a suon di prestazioni. De Laurentiis, si sa, lo ha più volte ribadito, si fida ciecamente del tecnico di Reggiolo e cerca di assecondarlo in tutte le sue decisioni. Proprio per questo motivo il pluridecorato allenatore ha avuto un peso sulla questione annosa del rinnovo di Josè Callejon, il cui contratto scadeva nel giugno del 2020. Ancelotti ha chiesto a gran voce la riconferma dello spagnolo, colpito sopratutto per una professionalità fuori dal comune. A breve, dovrebbe esserci un incontro con Quillon, agente del giocatore, per provare a prolungare l’intesa, almeno fino al 2021. Callejon è felice a Napoli, le figlie hanno chiesto di rimanere addirittura a vita, il tecnico spinge per la conferma: adesso tocca alla società completare l’ultimo step accontentando sia il tecnico che il giocatore.

Leggi anche:
Rafa Benitez tentato dalla Ligue1

Potrebbe interessarti anche quest’ analisi:
Da Benitez ad Ancelotti, Callejon sempre titolare.

NelloPaolo Pignalosa