Carlo Rombolà: “I ragazzi della Juventus ed i loro allenatori potrebbero essere sospesi”

Primavera

Carlo Rombolà, esperto di diritto sportivo è intervenuto ai microfoni di Radio Crc, in merito ai cori di cui sono stati protagonisti i giovani calciatori della Juventus: “Per contestualizzare l’episodio ai protagonisti di riferimento, partirei con l’art 11 del codice di giustizia sportiva che prevede per i professionisti pene esemplari come squalifiche e ammende. In questo caso però parliamo di giovani ai quali si applica ugualmente il codice di giustizia sportiva e per questo si potrebbe arrivare anche alla sospensione dei ragazzi autori dell’atto e degli allenatori. Nei prossimi giorni di certo ci sarà un provvedimento da parte della Juventus e sono andato a leggere anche il codice etico della società di Torino. Il codice dice che i tesserati non devono mettere in atto comportamenti che possano mettere in cattiva luce la società e il caso dei giovani Under 15 è uno di quelli che il club intende combattere. Mi aspetto quindi un provvedimento da parte della Juventus e magari qualche defezione in occasione della finale della Final Four Scudetto
di categoria.”

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →