Carnevale: “Il Napoli deve andare a Madrid con umiltà dimenticando Bologna e Genoa”

Carnevale

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Andrea Carnevale, ex calciatore:

“Quando ripenso a quel Real Madrid-Napoli mi viene sempre un po’ di rabbia. C’erano tanti campioni e aspettavamo la partita convinti di poterla vincere. A Madrid non c’ero, ma fu una grande delusione ugualmente e mi auguro che il Napoli di oggi posa vendicarci. Non sarà facile, il Real Madrid parte in vantaggio, ma il Napoli sta vivendo un buon momento e i tre piccoletti faranno la differenza. Con Mertens il Napoli ha trovato l’attaccante giusto. E’ vero che non sarà semplice per gli azzurri, ma non lo sarà nemmeno per la difesa madrilena. 

E’ bello sapere che Maradona sarà col Napoli a Madrid, penso sia un bello spot. Sono contento che dopo tanti anni De Laurentiis abbia fatto un passo verso un grande campione. Maradona è stato il giocatore del secolo ed è ancora osannato. Il Napoli deve andare umilmente a Madrid dimenticando i 7 gol rifilati al Bologna e i due al Genoa”. 

Radio Crc