CdS – Napoli, dilemma Sarri per l’Europa League: Higuain titolare o no?

   

L’edizione on line del Corriere dello Sport scrive sui dubbi di formazione di Maurizio Sarri alla vigilia della gara di Europa League contro il Villareal

NAPOLI – Il tormentone va avanti: Higuain o Gabbiadini? Sarri deve decidere perché la sfida d’andata dei sedicesimi di finale di Europa League è dietro l’angolo. L’argentino vuole scendere in campo dall’inizio contro il Villarreal, l’ha confermato il fratello-manager Nicolas a Radio Crc: “Lui vuole giocare perché è arrabbiato per la sconfitta contro la Juve”. Insomma, il Pipita ci crede: non gli bastano i 24 gol messi a segno in campionato e i 2 in Europa League. C’è l’ambita Scarpa d’Oro da mettere in bacheca e la sconfinata voglia di sbalordire. Il calendario del Napoli però è intenso: il Milan all’orizzonte, poi il Villarreal al San Paolo e di seguito la Fiorentina.

GABBIADINI ASPETTA – Gabbiadini è in fase di attesa. Non gioca titolare dal match contro l’Inter in Coppa Italia. Era il 19 gennaio. In più sogna di arricchire il suo score in Europa. Il testimone è in bilico tra mister 28 milioni (quelli proposti dal Wolfsburg e rifiutati dal Napoli) e l’argentino, il cannibale dell’area di rigore. Higuain in Europa è partito titolare una volta, Gabbiadini tre (perché poi si fece male). L’ex Samp e Atalanta sgomita teneramente. Al momento il dilemma di Sarri non ha risposta.

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →